Italia markets close in 1 hour 20 minutes
  • FTSE MIB

    21.768,94
    -319,42 (-1,45%)
     
  • Dow Jones

    30.877,09
    -119,89 (-0,39%)
     
  • Nasdaq

    13.699,85
    +156,79 (+1,16%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,35
    +0,08 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    28.410,37
    +920,64 (+3,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    692,88
    +15,99 (+2,36%)
     
  • Oro

    1.853,90
    -2,30 (-0,12%)
     
  • EUR/USD

    1,2121
    -0,0053 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    3.853,58
    +12,11 (+0,32%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.558,74
    -43,67 (-1,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8874
    -0,0017 (-0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0773
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5439
    -0,0059 (-0,38%)
     

Cashback, le regole da gennaio

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
Cashback, le regole da gennaio
Cashback, le regole da gennaio

Oggi è l’ultimo giorno per sfruttare il rimborso legato allo shopping di Natale. Dal 1 gennaio 2021 inizia il nuovo programma standard, diviso in due semestri

Oggi è l’ultimo giorno per sfruttare il cashback di Natale. Da domani, 1 gennaio, partirà il “Cashback standard”: sarà possibile ottenere il 10% di rimborso sugli importi spesi per acquisti in negozi fisici o per artigiani e professionisti, pagati con carte o app. Cambiano però le regole: in 6 mesi bisogna effettuare un minimo di 50 pagamenti, per un rimborso massimo di 150 euro a semestre.

CASHBACK PER 200 MILIONI

La stretta anti Covid ha influito sullo shopping di Natale, facendo diminuire gli acquisti. Secondo fonti di Palazzo Chigi, mercoledì 30 dicembre 2020 risultavano oltre 5,7 milioni di cittadini iscritti al Cashback, da app IO più altri canali, per un totale di 9,6 milioni di strumenti di pagamento attivati. Il Cashback potenziale potrebbe superare quota 200 milioni di euro.

LE NUOVE REGOLE DA GENNAIO

Con il nuovo anno, cambiano le regole del Cashback che diventerà “standard”. Per ottenere il rimborso del 10%, senza un importo minimo per transazione ma con un importo massimo di 150 euro, bisognerà effettuare almeno 50 pagamenti tracciabili nei primi sei mesi dell’anno. Stesso discorso per i successivi sei mesi, con il totale di cashback che potrà arrivare a 300 euro nell’intero 2021.

IL SUPER CASHBACK

Oltre al Cashback standard, c’è anche il Super Cashback, ossia un rimborso da 1.500 euro a semestre, fino a 3mila euro l’anno, per i primi 100mila che hanno usato il maggior numero di transazioni elettroniche con carte e app. A conti fatti, c’è la possibilità di incassare fino a 3.300 euro in un anno. Per il Super Cashback, che durerà fino al 30 giugno 2022, non contano gli importi spesi, bensì il numero di transazioni.

SLITTA LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

La lotteria degli scontrini, che sarebbe dovuta partire a gennaio, slitta probabilmente a febbraio, a causa di problemi tecnici. Anche l’avvio del cashback è stato caratterizzato da gravi ritardi, con problemi tecnici per iscriversi al programma.