Italia markets close in 1 hour 57 minutes
  • FTSE MIB

    24.817,19
    +206,90 (+0,84%)
     
  • Dow Jones

    34.554,60
    -35,17 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.505,01
    +37,02 (+0,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.226,08
    +257,09 (+0,92%)
     
  • Petrolio

    82,58
    +2,03 (+2,52%)
     
  • BTC-EUR

    16.222,54
    +93,32 (+0,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    403,55
    -2,60 (-0,64%)
     
  • Oro

    1.810,90
    +51,00 (+2,90%)
     
  • EUR/USD

    1,0513
    +0,0105 (+1,01%)
     
  • S&P 500

    4.094,79
    +14,68 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    18.736,44
    +139,21 (+0,75%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.998,34
    +33,62 (+0,85%)
     
  • EUR/GBP

    0,8568
    -0,0056 (-0,65%)
     
  • EUR/CHF

    0,9872
    +0,0036 (+0,37%)
     
  • EUR/CAD

    1,4101
    +0,0135 (+0,97%)
     

Caso Bellavia, l'ex volto di bim bum bam non avrebbe lasciato la casa volontariamente

Marco Bellavia abbandono reality
Marco Bellavia abbandono reality

L’abbandono di Marco Bellavia della casa del Grande Fratello VIP è stato oggetto di accusa da parte dei molti telespettatori e utenti sui social che si sono schierati compatti nei confronti dell’ex volto di Bim Bum Bam.

Ad ogni modo, allo stato attuale non apparirebbe chiaro il motivo che avrebbe spinto Bellavia a lasciare il reality ad appena due settimane dall’inizio. Se è vero che la depressione e in linea generale il malessere mentali, sono stati fin da subito un ostacolo difficile, è altrettanto vero che il complicato rapporto con gli altri coinquilini della casa, non ha fatto altro che acuire la situazione. Eppure a questo punto ci chiede: potrebbe Marco Bellavia aver davvero lasciato il reality volontariamente?

Marco Bellavia, l’abbandono reality non sarebbe avvenuto di sua spontanea volontà

A ragionare su questo punto è stato Davide Maggio che ha ipotizzato che Marco Bellavia non ha lasciato il cast per sua decisione: “Mi risulta che il ritiro di Bellavia non sia una scelta del concorrente. E se è vero, come è vero, che condivido in pieno la decisione, è altrettanto vero che deve risponderne chi ha valutato la situazione (per me serissima) e permesso l’ingresso del concorrente”, è quanto si legge nel tweet.

“Deve risponderne chi ha valutato l’ingresso del concorrente”

Davide Maggio ha sottolineato che, se tale ipotesi, precedentemente avanzata dovesse trovare conferma, la responsabilità spetterebbe a chi ha permesso a Bellavia di fare parte del cast, un errore dunque che potrebbe essere stato fatto a monte in fase di casting. Ciò avrebbe fatto sì che il tutto degenerasse progressivamente.

Da una parte gli autori che non sarebbero stati in grado di valutare correttamente l’idoneità di Bellavia alla partecipazione al Gf Vip, dall’altra i concorrenti che non hanno mai veramente compreso i problemi che il loro coinquilino stava vivendo.

“Vergognatevi”

Ed è stato nei confronti dei concorrenti che Davide Maggio ha rivolto critiche particolarmente dure: “Detto questo, prenderei anche dei provvedimenti seri nei confronti di quegli squallidi coinquilini che, in nome di questa fottuta ricerca della clip, hanno preferito scagliarsi contro questo poveretto anziché comprendere e aiutare. Vergognatevi”.