Italia markets closed
  • FTSE MIB

    19.285,41
    +208,46 (+1,09%)
     
  • Dow Jones

    28.335,57
    -28,09 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.548,28
    +42,28 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    23.516,59
    +42,32 (+0,18%)
     
  • Petrolio

    39,78
    -0,86 (-2,12%)
     
  • BTC-EUR

    11.031,06
    +159,33 (+1,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,05
    -1,40 (-0,54%)
     
  • Oro

    1.903,40
    -1,20 (-0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1868
    +0,0042 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    3.465,39
    +11,90 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,65 (+0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.198,86
    +27,45 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,9096
    +0,0063 (+0,69%)
     
  • EUR/CHF

    1,0723
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,5567
    +0,0044 (+0,28%)
     

Caterina Balivo, il ritorno commosso a Vieni da me su Rai1

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 4 mag. (askanews) - Caterina Balivo torna in diretta con Vieni da me su Rai1 e, dallo studio ancora senza pubblico, saluta commossa i telespettatori dopo il lungo stop causato dall'emergenza Covid: "Questa mattina dopo quasi due mesi ho ripreso la mia macchina, ho attraversato Roma e sono arrivata qui. Una Roma ancora impaurita, semivuota, ma bella, bellissima, anzi più bella che mai", racconta la conduttrice senza nascondere l'emozione e gli occhi lucidi. "Vi dico la verità: ho riflettuto sulle tante cose che ho imparato in questo periodo: ho imparato a guardare in faccia la sofferenza senza mai voltarmi; ho imparato a fotografare i tramonti con i miei bambini e poi a rivedere le foto e scoprire che erano sempre uguali; ho imparato a non rincorrere il tempo. Sapete, noi corriamo sempre e vogliamo incastrare tutto al posto giusto, o quello che crediamo lo sia. Ma sarà davvero così?", prosegue. "E poi ho pensato a un'altra cosa. C'è una cosa che io invece ora, con voi, e solo grazie a voi, vorrei imparare a fare: è che in momenti difficili come questi, regalare un sorriso, raccontare una storia, e perché no, anche divertirci assieme è una delle parti più nobili del nostro lavoro. Ed è per questo che sarò per sempre grata al direttore Stefano Coletta che me l'ha fatto capire".