Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,84 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,04 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,57 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    47.792,50
    -4.639,14 (-8,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,82 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.785,50
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1320
    +0,0108 (+0,96%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8488
    +0,0076 (+0,91%)
     
  • EUR/CHF

    1,0440
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4471
    +0,0296 (+2,09%)
     

Cattolica, utile netto 9 mesi balza a 116 million, Solvency a 193%

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Cattolica Assicurazioni chiude i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di gruppo di 116 milioni, in forte rialzo dai 42 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso, sostenuto dalla crescita della raccolta premi, in particolare nel Vita, e dalla buona profittabilità nei Danni.

Lo annuncia in una nota la compagnia veronese che, a partire dal 5 novembre scorso, ha come azionista di controllo Generali con l'84,475% del capitale dopo l'Opa.

La raccolta premi complessiva è salita del 16,5% a 3,7 miliardi con una crescita del 29,5% nel business Vita grazie alla ripresa della produzione, e un progresso del 2% dei Danni grazie al Non Auto.

Il combined ratio si attesta all'89,7% in ribasso di 0,3 punti percentuali rispetto ai nove mesi del 2020, quando peraltro il dato sulla profittabilità nei Danni aveva beneficiato di un forte calo della frequenza sinistri a seguito del lockdown molto rigido.

L'utile sconta 69 milioni di svalutazioni, di cui 51 mln legate alla svalutazione del goodwill delle società in joint venture con il gruppo Banco Bpm.

L'utile adjusted sale a 175 mln dai 116 mln e comprende la plusvalenza relativa alla cessione di Lombarda Vita (104 milioni) realizzata lo scorso aprile.

L'indice Solvency II del gruppo a fine settembre è pari a 193%.

Alla luce dei risultati Cattolica conferma la guidance di un risultato operativo per il 2021 compreso tra 265 e 290 milioni di euro.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli