Italia Markets closed

Cbs e Viacom tornano a sposarsi, insieme valgono oltre 28... -2-

A24/Spa

New York, 13 ago. (askanews) - La transazione è interamente in azioni e riporta sotto lo stesso tetto l'impero mediatico del tycoon Sumner Redstone, che aveva separato Cbs e Viacom nel 2006. La National Amusements, la holding di famiglia dei Redston che controlla quasi l'80% dei diritti di voti delle due aziende, intende dare la sua benedizione al matrimonio che unisce la rete televisiva Cbs e quella premium Showtime da un lato, e asset di Viacom come i canali Mtv, Comedy Central e Nickelodeon e lo studio cinematografico Paramount, dall'altro.

L'operazione chiama in causa oltre 140.000 episodi di serie tv e più di 3.600 film che riuniscono franchise come "Star Trek" e "Mission: Impossible". I due gruppi sperano così di riuscire a sfidare concorrenti come Disney, Comcast, AT&T e Netflix.

Bob Bakish, presidente e amministratore delegato di Viacom, sarà presidente e Ceo dell'azienda combinata. Joe Ianniello, presidente e Ceo ad interim di Cbs, diventerà presidente e Ceo di tutti gli asset a marchio Cbs. Shari Redstone, figlia di Sumner e vicepresidente dei cda di Cbs e Viacom, si è detta "entusiasta di vedere queste due aziende grandiose unirsi per realizzare l'incredibile potenza dei loro asset. Mio padre un tempo disse che il 'contenuto è il re' e questo è oggi ancora più vero".

Il cda di ViacomCBS sarà formato da 13 persone: sei membri scelti da Cbs, quattro da Viacom, il presidente e Ceo di ViacomCBS e due individui scelti da National Amusements. Shari Redstone presiederà il cda.

Il merger - che si stima sia completato entro la fine del 2019 - è stato approvato all'unanimità dai cda di Cbs e Viacom. I soci attuali di Cbs controlleranno il 61% circa dell'azienda combinata e quelli di Viacom il 39%. Ogni azione di Classe A di Viacom con potere di voto e ogni azione di Classe B senza potere di voto saranno convertite, rispettivamente, in 0,59625 titoli di Classe A con potere di voto e di Classe B senza potere di voto di Cbs.