Italia markets open in 2 hours
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.497,20
    -603,18 (-2,07%)
     
  • EUR/USD

    1,2032
    -0,0009 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    46.149,24
    +257,19 (+0,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.274,54
    +40,12 (+3,25%)
     
  • HANG SENG

    28.661,58
    -474,15 (-1,63%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     

Cda Cdp approva primo Bilancio integrato di sostenibilità

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Approvato il primo Bilancio Integrato del gruppo Cdp, che evidenzia il nuovo ruolo della sostenibilità nel modello di business e operativo dell’Istituzione per favorire il raggiungimento degli obiettivi 2030 dell’Onu. Lo rende noto Cdp dopo che il Cda presieduto da Giovanni Gorno Tempini, ha approvato il progetto di Bilancio d'esercizio, il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2020 e la dichiarazione consolidata di carattere non finanziario 2020 del gruppo Cdp inclusa nel primo Bilancio integrato di sostenibilità.

Integrata pienamente la sostenibilità nella governance e nell’organizzazione del Gruppo. Tra i principali interventi realizzati costituita una struttura dedicata, integrati i principi della Sostenibilità nelle linee guida strategiche ('Framework di Sostenibilità') e nelle procedure operative; creato un modello a rete che coinvolge tutte le strutture operative del Gruppo; creato un modello proprietario per la valutazione dell’impatto economico, sociale e ambientale delle singole iniziative; preso parte a programmi europei (Eu Platform on Sustainable Finance, Joint Initiative on Circular Economy); avviata una comunicazione esterna di sostenibilità volta a sensibilizzare gli stakeholder con la pubblicazione del primo bilancio di sostenibilità del Gruppo, del primo bilancio integrato e la realizzazione di eventi tematici.

Introdotti principi di sostenibilità nelle scelte di business e operative per favorire il raggiungimento degli obiettivi dell’agenda 2030 dell’Onu. Tra i principali interventi realizzati: lanciati interventi di social, student e senior housing a beneficio dei cittadini, impiegate risorse a supporto della transizione energetica e di contrasto al climate change, risparmiato suolo e ridotte le emissioni di Gas a effetto Serra (Ghg) e l’intensità energetica pro capite di Gruppo, lanciati nuovi fondi per le start up innovative e mobilitate risorse a supporto della trasformazione tecnologica delle imprese e promosse iniziative a favore della centralità delle persone nello sviluppo sostenibile, sia esternamente, finanziando strutture scolastiche e contrastando la povertà educativa tramite la Fondazione Cdp, sia internamente, erogando formazione alle persone del nostro Gruppo.

Realizzati progetti interni volti a favorire comportamenti virtuosi e responsabili da parte delle persone del Gruppo. Tra i principali interventi realizzati: “zero plastica” che ha previsto la sostituzione dei prodotti in plastica monouso con prodotti ecocompatibili, “paperless” per ridurre l’utilizzo di carta in azienda, “marketplace” con la costituzione di una piattaforma digitale di scambio di beni tra i dipendenti e “mobilità sostenibile” per favorire l’adozione di strumenti di mobilità elettrica.