Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.023,26
    +171,69 (+1,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

CDP: a.d. Palermo, aggregazione Webuild-Astaldi importante tassello Progetto Italia

Redazione Finanza
·1 minuto per la lettura

"L’aggregazione tra Webuild e Astaldi rappresenta un importante tassello del Progetto Italia, avviato nel 2019 con il supporto di Cassa Depositi e Prestiti e finalizzato a creare il campione italiano nel settore delle costruzioni. Un modello replicato recentemente con l’annuncio dell’accordo fra SIA e Nexi per la creazione della società leader nei pagamenti digitali in Europa". E' quanto ha dichiarato l'amministratore delegato di CDP, Fabrizio Palermo, in occasione dell'acquisizione di Astaldi da parte di Webuild. "Nel suo ruolo di azionista di lungo periodo, CDP continuerà a supportare i piani di crescita di Webuild, sostenendo in un’ottica di sistema non solo operazioni straordinarie di consolidamento di altre aziende italiane del settore, ma cercando anche di promuovere sinergie virtuose tra le società partecipate del Gruppo, sull’esempio del successo che Webuild ha avuto, insieme a Fincantieri, nella ricostruzione del Ponte di Genova", conclude il manager.