Italia markets close in 5 hours 33 minutes
  • FTSE MIB

    24.684,81
    -59,57 (-0,24%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    62,99
    -0,14 (-0,22%)
     
  • BTC-EUR

    47.166,43
    +1.140,90 (+2,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.291,27
    -100,44 (-7,22%)
     
  • Oro

    1.788,10
    +7,90 (+0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,2041
    +0,0061 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.028,10
    -4,89 (-0,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8662
    +0,0006 (+0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0997
    -0,0026 (-0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,5021
    +0,0036 (+0,24%)
     

Cellularline: conti 2020 impattati da emergenza covid-19

simone borghi
·1 minuto per la lettura

Cellularline ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi delle vendite pari a euro 104,5 milioni (-25,6%), impattati dall’emergenza covid-19. L’adjusted ebitda è positivo per 15,1 milioni con marginalità a doppia cifra (14,4%) su base annua; la marginalità è in recupero nel secondo semestre 2020 (20,4%). L’indebitamento finanziario netto è pari a 49 milioni, in linea con il 31 dicembre 2019, se si esclude l’impatto dell’acquisizione di Worldconnect. Proposta di destinazione dell’Utile per l’esercizio 2020 a riserva, tenuto conto della situazione di emergenza eccezionale generatasi nel corso del 2020 a causa del Covid-19 e del perdurante livello di incertezza dell’attuale contesto socio-economico. Il Cda ha approvato la proposta di long term incentive plan 2021-2023. Cellularline sta accelerando verso un modello di business sostenibile come parte integrante della strategia esg del gruppo.