Italia markets closed

Cellularline: ricavi oltre 140 mln nel 2019, in crescita il dividendo annuale proposto

simone borghi

Cellularline ha chiuso il 2019 con ricavi delle vendite pari a 140,4 milioni, in crescita del 8,3% rispetto all’esercizio precedente grazie al contributo derivante dal consolidamento, a partire da aprile, delle vendite della neo-acquisita società Systema, pari a 9,7 milioni, e dalla crescita organica positiva. L’Adjusted EBITDA è pari a 33,1 milioni, in calo del 2,4% rispetto all’anno precedente, è pari al 23,5% dei ricavi. Il risultato netto Adjusted si attesta a 23,3 milioni, in crescita dello 0,8% rispetto all’anno precedente, è pari al 16,6% dei ricavi. L’Operating Cash-Flow è confermato oltre i 20 milioni (22,2 milioni dell’anno precedente); elevato Cash Conversion ratio, pari a circa il 90%.

L’indebitamento finanziario netto si esprime in 24,6 milioni, in linea rispetto all’anno precedente (24,5 milioni al 31 dicembre 2018), nonostante la prima operazione di M&A e l’effetto dell’applicazione del principio contabile IFRS 16 a partire dal 1° gennaio 2019.

Il dividendo ordinario annuale proposto per l’esercizio 2019 è pari a 0,33 euro per azione, in crescita del 10% rispetto all’anno precedente. Il pagamento di tale dividendo corrisponde ad un pay-out del 31% del risultato netto Adjusted e non limita in alcun modo il raggiungimento degli obiettivi di crescita, sia per linee interne che per M&A, del gruppo.