Italia markets close in 5 hours 27 minutes
  • FTSE MIB

    25.130,95
    -165,45 (-0,65%)
     
  • Dow Jones

    35.144,31
    +82,76 (+0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.840,71
    +3,72 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    27.970,22
    +136,93 (+0,49%)
     
  • Petrolio

    72,07
    +0,16 (+0,22%)
     
  • BTC-EUR

    31.702,03
    -962,35 (-2,95%)
     
  • CMC Crypto 200

    886,86
    -28,63 (-3,13%)
     
  • Oro

    1.796,70
    -2,50 (-0,14%)
     
  • EUR/USD

    1,1783
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.422,30
    +10,51 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    25.086,43
    -1.105,89 (-4,22%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.082,78
    -19,81 (-0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8551
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4811
    +0,0004 (+0,03%)
     

Centinaio: zootecnia italiana filiera già sostenibile

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 lug. (askanews) - "In Italia la filiera della zootecnia è già sostenibile, di qualità e rispettosa del benessere animale. Nel momento in cui ci viene chiesto di essere ancora più sostenibili e di rispettare di più l'ambiente l'importante è non pretendere l'impossibile. E se si chiedono sforzi ai produttori e alla filiera ci devono essere anche fondi adeguati per poterli affrontare". Lo ha detto il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, il senatore Gian Marco Centinaio, intervenendo alla tavola rotonda Uniceb-Assocarni sul tema "Sostenibilità dei sistemi zootecnici italiani: traguardi raggiunti e obiettivi futuri".

"Altra questione cruciale - ha aggiunto - è quella della reciprocità: non posso pensare che i nostri produttori abbiano standard elevatissimi e quindi con alti costi e si permetta poi in Europa di importare prodotti che arrivano dall'altra parte del mondo dove siamo sicuri che gli standard siano i medesimi?". "L'innovazione deve essere di filiera, ma deve riguardare anche il nostro modo di lavorare - ha continuato Centinaio - Purtroppo i ministeri hanno parlato poco fra loro in questi anni. Personalmente sono abbastanza ottimista, perché con questo presidente del Consiglio le sfide che ci attendono si possono vincere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli