Italia markets close in 1 hour 9 minutes
  • FTSE MIB

    24.541,21
    +75,26 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    33.635,99
    -216,54 (-0,64%)
     
  • Nasdaq

    11.007,17
    +23,40 (+0,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.968,99
    -58,85 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    80,51
    +2,31 (+2,95%)
     
  • BTC-EUR

    16.274,03
    +317,57 (+1,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    399,65
    -1,05 (-0,26%)
     
  • Oro

    1.765,60
    +1,90 (+0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,0347
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.945,37
    -12,26 (-0,31%)
     
  • HANG SENG

    18.597,23
    +392,55 (+2,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.960,34
    +25,90 (+0,66%)
     
  • EUR/GBP

    0,8656
    +0,0017 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    0,9853
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3991
    -0,0033 (-0,23%)
     

##Centrodestra torna a vincere in Puglia, ma primo partito è M5s

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 set. (askanews) - Il centrodestra vince anche nella Puglia guidata dal dem Michele Emiliano, con un risultato di coalizione intorno al 41%. Con il 28% delle preferenze, però è il Movimento Cinque Stelle il partito più votato a livello locale. Un successo che, unito al 17% raggiunto dal Pd, permette anzitutto al presidente della Regione, Michele Emiliano, di rivendicare e rilanciare la sua linea a favore di una ricucitura a livello nazionale tra i dem e i pentastellati. In secondo luogo il buon risultato dei grillini cambia i rapporti di forza nella maggioranza giallorossa di Emiliano e apre la possibilità che alle Regionali del 2025 il candidato del centrosinistra alla presidenza sia indicato dal partito di Giuseppe Conte.

Il dato più rilevante è l'affermazione netta del centrodestra, che al Senato conquista cinque seggi su cinque, e di Fdi, che con il 23,50% fa registrare il miglior risultato nel Sud, seguito da Fi (11,5%) e Lega (5,28%). "Oggi abbiamo scritto la storia" ha commentato, senza mezze misure, l'europarlamentare di Fdi Raffaele Fitto, che ora dovrà lasciare il seggio europeo a favore di quello a Montecitorio. La vittoria, ha aggiunto, è dedicata a tutti coloro che, "nonostante le difficoltà e i momenti più complessi, sono rimasti al loro posto, con convinzione e generosità. Ma, soprattutto, è dedicata a chi crede e ha sempre creduto in noi. Non tradiremo la vostra fiducia. Siamo pronti a risollevare l'Italia".

Il centrodestra si prepara così con fiducia alle prossime sfide locali, a partire dalle comunali a Bari nel 2024, città oggi governata dal centrosinistra. "Il Pd perde tutte le elezioni politiche nazionali dal 2008. Mentre nelle elezioni locali, non solo riesce a vincere, ma, soprattutto, riesce a tessere una relazione solida, coerente e responsabile con i cittadini" ha osservato il sindaco di centrosinistra in carica del capoluogo regionale, Antonio Decaro. Per contrastare questa "stortura" della democrazia, ha aggiunto, "si torni alle preferenze e lo si faccia subito. Questa deve essere la prima battaglia che il Pd deve intraprendere nei prossimi mesi".

Staccata rimane infine l'alleanza Azione-Italia Viva che in Puglia si ferma al 4,8%.