Italia markets open in 4 hours 5 minutes
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.912,51
    +338,08 (+1,23%)
     
  • EUR/USD

    1,0584
    +0,0025 (+0,23%)
     
  • BTC-EUR

    16.267,07
    +231,94 (+1,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    405,99
    +11,30 (+2,86%)
     
  • HANG SENG

    19.737,25
    +287,02 (+1,48%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     

Champions League, Bayern e Marsiglia dilagano contro Viktoria Pfzen e Sporting Lisbona

Getty Images

I primi verdetti della 3^ giornata di Champions League arrivano da Monaco di Baviera e da Marsiglia e sono netti.

Il Bayern vuole chiudere la pratica qualificazione e ipotecare il primo posto nel girone dopo i successi contro Inter e Barcellona e il Viktoria Plzen non può che prenderne atto: è 3 a 0 al 21', con Sané, Gnabry e Mané a bersaglio; nel secondo tempo alla doppietta di Sané si aggiunge il timbro di Choupo-Mouting, autore della cinquina finale. I tedeschi sono imbattuti da 31 partite nella fase a gironi, è record.

La partita del Velodrome pare confermare l'andamento delle prime gare del girone, in cui il Marsiglia è a quota zero e lo Sporting Lisbona a punteggio pieno: Trincao regala difatti il vantaggio ai biancoverdi al 1'. Gli uomini di Tudor la ribaltano con Sanchez e Harit, prima che Balerdi approfitti di un'incertezza di Israel, entrato al posto di Adan tutt'altro che incolpevole sul pari locale ed espulso per aver preso la palla fuori area. Mbemba cala infine il poker nella ripresa.