Italia Markets closed

Charles Schwab acquisterà Td Ameritrade con operazione da 26 mld dlr

A Charles Schwab office is shown in Los Angeles

(Reuters) - Charles Schwab acquisterà Td Ameritrade Holding con un'operazione carta contro carta del valore di 26 miliardi di dollari, dando vita a un gigante del brokeraggio in un mercato sconvolto da guerre sui prezzi.

L'acquisizione scuoterà il settore creando un gruppo con asset in gestione per 5.000 miliardi di dollari, spingendo le rivali minori a cercare aggregazioni. L'operazione dovrebbe attirare l'attenzione delle autorità antitrust, dicono gli analisti.

Il settore dell'intermediazione deve affrontare la concorrenza di nuove e più agili startup che stanno guadagnando quote di mercato eliminando le commissioni sulle transazioni azionarie.

Schwab è stata lo scorso mese la prima grande società di brokeraggio a eliminare le commissioni, seguita poi da altre come Fidelity Investments, E*Trade Financial e TD Ameritrade.

L'operazione, che dovrebbe chiudersi nella seconda metà del 2020, prevede che gli azionisti Ameritrade ricevano 1,0837 azioni Schwab per ogni titolo in loro possesso, o 52,23 dollari sulla base della chiusura di Schwab venerdì.

E' previsto un aumento del 10-15% dell'utile per azione in base alle norme contabili statunitensi nel terzo anno dalla finalizzazione dell'accordo, hanno comunicato le società.

In base alla chiusura di Schwab di venerdì, l'operazione rappresenta un premio del 26% rispetto al prezzo di chiusura di Td Ameritrade mercoledì, un giorno prima che Cnbc anticipasse l'accordo.

L'AD di Td Ameritrade Tim Hockey lascerà il proprio incarico a febbraio. Le società hanno detto che sospenderanno la ricerca di un AD, nominando il Cfo di Td Ameritrade Stephen Boyle come presidente ad interim e AD della società.