Italia markets close in 3 hours 47 minutes
  • FTSE MIB

    24.506,77
    +441,72 (+1,84%)
     
  • Dow Jones

    31.253,13
    -236,94 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    11.388,50
    -29,66 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    112,45
    +0,24 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    28.702,18
    +761,92 (+2,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    677,48
    +25,25 (+3,87%)
     
  • Oro

    1.841,60
    +0,40 (+0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,0582
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    3.900,79
    -22,89 (-0,58%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.702,00
    +61,45 (+1,69%)
     
  • EUR/GBP

    0,8482
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0269
    -0,0025 (-0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,3526
    -0,0043 (-0,31%)
     

Che fine ha fatto il Cashback di Stato? Tutto quello che c'è da sapere

·2 minuto per la lettura
Che fine ha fatto il Cashback di Stato? Tutto quello che c'è da sapere
Che fine ha fatto il Cashback di Stato? Tutto quello che c'è da sapere

In questo inizio di 2022, molti italiani si stanno chiedendo che fine abbia fatto il Cashback di Stato, che per buona parte dello scorso anno ha "premiato" milioni di cittadini che hanno scelto di fare acquisti nei negozi e di accedere a determinati servizi pagando con carta di credito, bancomat e app. Dopo una "pausa" di sei mesi, Il Governo aveva promesso che sarebbe tornato a gennaio. Così, però, non è stato. Ecco perché.

Prima sospeso, poi cancellato. L'esecutivo guidato dal premier Draghi ha deciso di abolire il Cashback, il famoso rimborso del 10% degli acquisti effettuati. Come si legge in un documento del ministero dell’Economia: “Il Progetto cashback ha contribuito a stimolare i pagamenti elettronici e a rafforzare la digitalizzazione del Paese, ma non sembra aver conseguito effetti significativamente differenti per i settori a più elevata propensione all’evasione fiscale”.

GUARDA ANCHE - Perché Draghi ha voluto la sospensione del Cashback nel 2021

E non c’è solo il tema dell’inefficacia nel contrastare l’evasione e l’economia sommersa. Il costo della misura, pari a 4,7 miliardi è superiore a quanto si sarebbe potuto recuperare in termini di gettito evaso.

I dati disponibili, riferiti al valore e al numero delle transazioni, permettono di suddividere la spesa in questo modo: il 57% per i settori ad alta evasione, il 43% per quelli a bassa evasione. “Il Cashback - spiega ancora lo studio del Mef - risulterebbe quindi molto oneroso anche nel caso in cui gli incentivi fossero mirati ai settori ad alta evasione”.

Così la legge di bilancio ha previsto lo stop del programma al 31 dicembre 2021. C'è da dire, però, che il Cashback, approvato dal governo Conte 2, ha accresciuto la digitalizzazione, ma non c’è stato un arresto di questa spinta quando si è deciso di sospenderlo da luglio a dicembre dell’anno scorso.

GUARDA ANCHE - Cashback addio, arriva il bonus bancomat

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli