Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    35.189,64
    -217,67 (-0,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    -0,0026 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4790
    +0,0001 (+0,00%)
     

ChemChina punta a raccogliere 10 mld $ in Ipo Syngenta

·1 minuto per la lettura
Logo di China National Chemical Corp

ZURIGO/HONG KONG (Reuters) - ChemChina punta a raccogliere circa 10 miliardi di dollari dall'Ipo a Shanghai del colosso agrochimico svizzero Syngenta Group, in quella che dovrebbe essere la più grande quotazione a livello mondiale quest'anno.

Lo hanno detto a Reuters fonti a conoscenza diretta della situazione.

ChemChina, entrata a far parte di Sinochem Holdings Corp il mese scorso, sta inoltre valutando una quotazione secondaria per Syngenta che potrebbe avvenire a meno di un anno dal debutto, con le borse di Zurigo, Londra e New York tra le opzioni prese in esame, hanno detto le fonti. Anche Hong Kong è presa in considerazione ma non è tra le favorite, secondo una delle fonti.

È probabile che Syngenta sia valutata circa 60 miliardi di dollari compreso il debito, o 50 miliardi di dollari escludendolo, hanno riferito le fonti, che non sono autorizzate a parlare con i media e hanno preferito rimanere anonime.

La cifra si confronta con il prezzo di 43 miliardi di dollari pagato da ChemChina per Syngenta nel 2017, la più grande acquisizione estera del Paese volta a utilizzare il portafoglio dell'azienda svizzera di prodotti chimici di alto livello e semi protetti da brevetti per migliorare drasticamente la produzione agricola nazionale.

Da quando è stata rilevata, Syngenta -- numero uno al mondo nei prodotti per la protezione delle colture e terzo fornitore di semi a livello globale -- è stata fusa con l'azienda agrochimica israeliana Adama e l'azienda di fertilizzanti e sementi di Sinochem.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli