Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.577,75
    +618,61 (+2,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Chi sarà sacrificato tra Hakimi e Lautaro? Il punto sui big di casa Inter

·1 minuto per la lettura

Tra le pagine della sua edizione odierna, il Corriere dello Sport fa anche il punto sul mercato dell'Inter. Il quotidiano romano si concentra principalmente sulle possibili uscite, con i nomi di Achraf Hakimi e di Lautaro Martinez che restano i più caldi in questo senso. Chi sarà il sacrificato di lusso tra i due?

L'esultanza di Hakimi e Lautaro | BSR Agency/Getty Images
L'esultanza di Hakimi e Lautaro | BSR Agency/Getty Images

Per quanto riguarda la situazione del laterale marocchino, tra Inter e il Psg resta la distanza dopo l'offerta da 60 milioni di euro del club parigino ed il secco no dei nerazzurri all'inserimento di contropartite tecniche. La proposta del Chelsea invece è diversa e basata su una somma cash da 50 milioni di euro più uno o due giocatori a scelta tra Emerson Palmieri, Zappacosta, Kovacic ed Abraham che potrebbero far vacillare Marotta e Ausilio.

Per l'attaccante argentino invece la richiesta resta di 90 milioni di euro, con le big della Liga spagnola che puntano il mirino dopo lo stop alla trattativa per il rinnovo di contratto. In caso di partenza del Toro, il sostituto sarebbe Giacomo Raspadori, il gioiellino del Sassuolo per il quale i dirigenti nerazzurri stravedono. "Nell'operazione, oltre a contanti, finirebbe Pinamonti" si legge.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli