Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.565,55
    +64,87 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    11.613,02
    +5,40 (+0,05%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0609
    +0,0050 (+0,48%)
     
  • BTC-EUR

    19.606,43
    -627,16 (-3,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    452,79
    -9,01 (-1,95%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.923,27
    +11,53 (+0,29%)
     

Chiara Ferragni fa il dito medio. Una donna le aveva detto: "Se vai a Sanremo non lo guarderò"

Chiara Ferragni dito medio
Chiara Ferragni dito medio

L’approdo di Chiara Ferragni a Sanremo ci dice molto su come i tempi stiano cambiando. Lo sa bene Amadeus che, grazie al suo ruolo di conduttore e direttore artistico, ha saputo farsi voce di un mondo in perenne evoluzione.

Eppure, non tutti hanno gradito l’approdo dell’imprenditrice digitale sul palco del teatro Ariston come una utente che sui social ha affermato che avrebbe evitato di assistere a Sanremo 2023 se Chiara Ferragni fosse stata presente.

Chiara Ferragni replica e il dito medio diventa virale

L’influencer questa volta è stata davvero di pochissime parole (o meglio dire nulle). Chiara Ferragni ha replicato con il dito medio in bella vista su Tik Tok. Inutile dire che il gesto non necessita di ulteriori significati e sintetizza perfettamente il pensiero dell’imprenditrice digitale al riguardo.

Una partecipazione arrivata dopo un lungo “corteggiamento”

Stando a quanto si apprende, la partecipazione di Chiara Ferragni nella kermesse più importante d’Italia, è arrivata dopo lunghe richieste da parte del conduttore e direttore artistico Amadeus che ha voluto fortemente la presenza di Chiara Ferragni sul palco. A questo punto ci si chiede: le aspettative (altissime) verranno rispettate? Solo il tempo ce lo saprà dire.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli