Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.576,95
    -860,20 (-1,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

China Evergrande, azioni unità auto elettriche crollano del 26% dopo warning

·2 minuto per la lettura
Bandiere cinesi vicino al logo del China Evergrande Group

HONG KONG (Reuters) - Le azioni dell'unità che produce auto elettriche di China Evergrande sono crollate fino al 26% dopo il warning riguardo ad un futuro incerto per la società a meno che non ottenga una rapida iniezione di liquidità e dopo aver detto che non procederà con i piani relativi ai titoli RMB.

L'avvertimento di China Evergrande New Energy Vehicle Group dopo la chiusura del mercato di venerdì è stato il segno più chiaro che a situazione dello sviluppatore immobiliare sta peggiorando in altre parti della sua attività.

Le azioni dell'unità relativa alle auto elettriche sono scese fino a 1,66 dollari di Hong Kong negli scambi iniziali prima di ridurre le perdite del 2,2%. Le azioni di China Evergrande sono aumentate del 5% per stabilizzarsi vicino al minimo decennale registrato la scorsa settimana, mentre i bond in dollari di Evergrande sono a livelli di sofferenza.

Nel mercato più ampio, i timori che un crollo di Evergrande possa portare a una crisi globale sono diminuiti.

"Penso che i mercati abbiano valutato che sulla base delle probabilità lo choc e la paura sono finiti", ha detto Kyle Rodda, analista del broker IG Markets a Melbourne.

"I mercati si aspettano da qui in poi solo una società destinata al fallimento, ma che non potrà comportare grandi rischi all'interno del sistema finanziario cinese o che (le conseguenze) non travolgeranno i mercati globali".

Evergrande ha mancato la scadenza di pagamento su un bond in dollari la scorsa settimana e il silenzio della società sulla questione ha lasciato gli investitori globali a chiedersi se dovranno sopportare grandi perdite al termine di un periodo di grazia di 30 giorni.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli