Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.741,88
    +1.140,11 (+4,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Chris Brown colpisce una donna alla nuca: è indagato

·1 minuto per la lettura

Ennesimo guaio legale in vista per Chris Brown: il rapper è indagato per aver colpito una donna alla nuca.

Il colpo pare sia stato talmente forte tanto da aver staccato le extension della vittima. La violenza si è consumata nella casa di Brown, a San Fernando Valley, da cui è partita la chiamata d’emergenza.

Fonti vicine alla polizia riferiscono a TMZ che la donna non ha riportato altri danni fisici e nessuno è stato arrestato.

La polizia ha comunque aperto un’indagine per lesioni, che vede Brown accusato.

I rappresentanti del rapper non hanno ancora commentato ufficialmente la controversia.

Recentemente, gli agenti sono intervenuti nella casa di Brown, che, in occasione del suo 32esimo compleanno, ha organizzato un party sfrenato.

La polizia è giunta sul luogo dopo le lamentele di alcuni vicini di casa, disturbati dal chiasso, le urla, la musica alta e dalle auto parcheggiate in ogni dove. Vari abitanti del quartiere hanno denunciato l’accaduto presso il Dipartimento di Polizia di Los Angeles.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli