Italia markets close in 45 minutes
  • FTSE MIB

    23.028,46
    -18,31 (-0,08%)
     
  • Dow Jones

    31.316,99
    +46,90 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    12.981,17
    -16,59 (-0,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,11
    -628,99 (-2,13%)
     
  • Petrolio

    62,84
    +1,56 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    41.077,89
    -1.491,45 (-3,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    991,45
    +4,24 (+0,43%)
     
  • Oro

    1.716,10
    +0,30 (+0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,2037
    -0,0031 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    3.822,92
    +3,20 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    29.236,79
    -643,63 (-2,15%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.701,65
    -11,13 (-0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8600
    -0,0045 (-0,52%)
     
  • EUR/CHF

    1,1132
    +0,0038 (+0,35%)
     
  • EUR/CAD

    1,5187
    -0,0075 (-0,49%)
     

Ci siamo innamorate del dolce Sky aka Danny Griffin di Fate: The Winx Saga (ma chi seiii?)

Di Giovanna Gallo
·4 minuto per la lettura
Photo credit: courtesy photo
Photo credit: courtesy photo

From Cosmopolitan

Fate: The Winx Saga è arrivato su Netflix da neanche una settimana. E ha già spaccato di brutto. C'era molta attesa per la serie tv ispirata al cartone animato delle fatine Winx e non siamo rimasti delusi: vuoi per la trama - un po' dark - vuoi per il cast, le fate che popolano la scuola Alfea ci sono già entrate nel cuore. Ecco, non solo le fate: anche gli Specialisti, protettori dell'OltreMondo, non ci dispiacciono affatto. Hai presente Sky? Si chiama Danny Griffin e intorno al suo personaggio ruotano amori, tradimenti, passioni e grandi sentimenti.

Bloom e Sky sono piaciuti a tutti e infatti già si spera per un Fate: The Winx Saga seconda stagione (che, visto il record di streaming, non è così improbabile). Mentre aspetti la news del rinnovo perché non ti metti comoda e non scopri qualcosa di più su Sky di Winx - la serie su Netflix?

Photo credit: Jonathan Hession/NETFLIX © 2020 - Netflix
Photo credit: Jonathan Hession/NETFLIX © 2020 - Netflix

In the Sky con Danny Griffin, lo Specialista di Fate: The Winx Saga

Quanto è carino il personaggio di questo attore britannico, classe 1997, al suo primo ruolo da protagonista? Non lo diresti mai, perché Sky di Fate: The Winx Saga sembra il solito ragazzo popular che fa girare la testa alla cheerleader di turno. In questo caso, Stella, la fata regina della scuola Alfea. Ma anche Bloom, la fatina che non sapeva di esserlo e che ha quasi mandato a fuoco casa sua nella speranza di gestire meglio i suoi poteri (WTF). Sky, interpretato d Danny Griffin, invece è dolce e gentile. Incredibile. Non vuole ferire né la sua ex Stella, con la quale ha avuto una storia, né Bloom che (scusa il gioco di parole) sta germogliando nel suo cuore come un piccolo fiore rosso.

Danny Griffin lavora già da un po' di tempo nel mondo dello spettacolo: ha studiato a Londra e negli anni ha avuto ruoli via via più impegnativi, tipo quello accanto a due colossi come Matthew McConaughey e Hugh Grant nella serie tv The Gentleman. Ma è con il ruolo del tormentato e coraggioso Sky nella serie tv ispirata al cartone animato anni 2000 di Iginio Straffi (in cui il personaggio dello Specialista però non compare) che si è conquistato un posto nel cuore degli appassionati di serie. E forse un po' anche in quelli che adoravano le Winx versione cartoon e non hanno ritrovato molto delle atmosfere glitterate dell'originale.

Cosa ha raccontato Danny Griffin sulla serie tv delle Winx su Netflix (e le polemiche)

Abbey Cowen che interpreta Bloom ha raccontato che spera in un futuro per Fate: The Winx saga su Netflix perché c'è ancora molto da dire sulla storia di tutti i personaggi. Sky compreso, che ha un passato difficile e un padre ingombrante con il quale deve sempre confrontarsi. In un'intervista a Elle Canada, Danny ha raccontato che la prima cosa che lo ha conquistato del suo personaggio è stata... la voce. Ah ah, Sky, possiamo dire lo stesso anche noi (vero?).

Potrebbe sembrare davvero strano, ma la sua voce è stata la prima cosa che ho avuto in testa. Come se mi fosse venuta da dentro. Sky e tutti gli altri personaggi dello show, hanno un arco narrativo bellissimo. Per lui è un viaggio ed è stato veramente fantastico farne parte. Esplorare la sua trasformazione fino alla fine della stagione è stato davvero super.

Sulla serie ci sono state un bel po' di polemiche: perché è troppo poco inclusiva, poco rappresentativa della vastità dell'universo dei teenager di oggi e tra le più strong c'è anche quella che punta sulla diversità con la serie animata originale. Insomma, Fate: The WIns Saga è tutta un'altra cosa (e ha pure cambiato, eliminato e integrato nuovi personaggi. Tecna, where are youuuu??!). Sempre nell'intervista a Elle Canada, Danny Griffin ha detto che le polemiche stanno a zero. E sai che c'è? Ha ragione:

Questa è una storia di amore e amicizia, di prove e sacrifici. Quelli di essere un adolescente. Le persone hanno dimenticato cosa vuol dire. E la cosa magica del nostro show è che ogni singolo personaggio ha una sua storia personale da raccontare.

Del suo Sky, ha detto che è come un iceberg: sembra tutto in superficie, ma molto c'è ancora da scoprire su di lui e sul suo passato. E non vediamo l'ora di farlo, magari nella seconda stagione della serie tv sulle Winx. Netflix, non fare scherzi, eh!?