Italia markets close in 1 minute
  • FTSE MIB

    21.905,90
    -213,30 (-0,96%)
     
  • Dow Jones

    31.582,42
    +81,74 (+0,26%)
     
  • Nasdaq

    11.611,29
    +3,67 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • Petrolio

    109,30
    +1,68 (+1,56%)
     
  • BTC-EUR

    19.527,71
    -645,39 (-3,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    451,15
    -10,64 (-2,30%)
     
  • Oro

    1.823,00
    -7,30 (-0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,0613
    +0,0055 (+0,52%)
     
  • S&P 500

    3.924,33
    +12,59 (+0,32%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.536,23
    +3,06 (+0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8622
    +0,0019 (+0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0133
    +0,0034 (+0,34%)
     
  • EUR/CAD

    1,3659
    +0,0056 (+0,41%)
     

«Ciao Darwin» tornerà con una nuova edizione

«Ciao Darwin» sta per tornare in tv.

A suggerire la possibilità è stato Giuseppe Candela su Dagospia.

Secondo le cui fonti lo show condotto da Paolo Bonolis riprenderà la sua corsa con 10 nuove puntate scritte da autori diversi dal format originale.

«Ciao Darwin avrà una nona edizione, la notizia era stata accennata da TvBlog ma anche dal gruppo di lavoro della trasmissione. Il debutto era arrivato nel 1998, l’ultima edizione nel 2019 con ottimi ascolti. Stando alle nostre informazioni lo show condotto da Paolo Bonolis avrà ben dieci puntate, in onda su Canale 5 a partire da marzo 2023», riporta il giornalista su Dagospia.

L'ultima volta che è andato in onda «Ciao Darwin» era nel 2019, quando un uomo si è gravemente ferito durante la prova del Genodrome ed è rimasto paralizzato.

«Ci risulta che la trasmissione andrebbe incontro ad un restyling sul fronte delle firme, con una parziale sostituzione degli autori - scrive TvBlog –. Da valutare pure la struttura del programma. Alcuni giochi potrebbero sparire e, istintivamente, il pensiero va al gioco del ‘genodrome’ che tre anni fa causò il grave infortunio di un concorrente nel corso della prova dei rulli».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli