Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.400,42
    -189,35 (-0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.486,74
    +18,74 (+0,16%)
     
  • Nikkei 225

    28.226,08
    +257,09 (+0,92%)
     
  • EUR/USD

    1,0521
    +0,0113 (+1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.142,16
    +81,21 (+0,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    402,58
    -3,57 (-0,88%)
     
  • HANG SENG

    18.736,44
    +139,21 (+0,75%)
     
  • S&P 500

    4.080,27
    +0,16 (+0,00%)
     

Cimici verdi in casa in autunno: come farle allontanare senza l’uso dei pesticidi

Cimici verdi in casa in autunno: come farle allontanare senza l’uso dei pesticidi
Cimici verdi in casa in autunno: come farle allontanare senza l’uso dei pesticidi

Le cimici verdi in casa sono quasi una presenza fissa, specie in autunno. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, perché, ad un certo punto, possiamo ritrovarci alle prese con questi insetti così insidiosi e come allontanarli, definitivamente, da noi e dalle nostre case, senza l’utilizzo dei pesticidi chimici.

Cimici verdi in casa in autunno

Non esiste una sola ed unica specie di cimice verde, ma diverse specie e non solo di colore verde. La maggior parte di questi insetti è innocua per la salute dell’uomo e, solitamente, si trova sulla piante, nutrendosi della linfa vegetale. Tuttavia, alcune specie tendono ad entrare anche in casa, soprattutto durante l’autunno.

La cimice verde può non essere un pericolo per la salute dell’uomo, ma quando un intero esercito o anche un solo insetto invade la nostra casa, allontanarla resta di fondamentale importanza, non solo perché, se schiacciata accidentalmente, la cimice verde emana un cattivo odore, ma anche e soprattutto per una questione di igiene e sicurezza personale.

Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come allontanare le cimici verdi in casa, senza tuttavia nuocere loro, data l’importanza che queste specie hanno per l’ecosistema, e come farlo sfruttando soluzioni naturali, che hanno a cuore la nostra salute e la salute di eventuali animali domestici che vivono con noi.

Cimici verdi in casa in autunno: cause

Le cimici verdi in casa possono essere, per la maggior parte delle persone, una presenza fissa nelle loro case, soprattutto in autunno. Probabilmente, come la maggior parte degli altri insetti, anche loro desiderano un posto sicuro, in cui trovare riparo dal freddo e cibo. Tuttavia, con particolare riferimento alle cimici verdi, queste preferiscono vivere all’aperto, per cui, non è insolito trovare sulle piante, nei nostri giardini.

Data l’importanza che le cimici verdi e molte altre specie di insetti hanno per l’ecosistema, nonostante il cattivo odore che queste emanino, se schiacciate accidentalmente o se minacciate, il nostro compito non è quello di ucciderle, ma semmai quello di tenerle lontane dalle nostre case, per una questione di igiene e sicurezza personale, e possiamo farlo con un’unica soluzione.

Cimici verdi in casa in autunno: miglior rimedio

Esistono molte soluzioni grazie alle quali pulire e mantenere pulite le nostre case, ma non tutte funzionano nello stesso modo, soprattutto quando si tratta di soluzione chimiche che, oltre ad avere un tempo di efficacia limitato, se utilizzate a lungo nel tempo, possono ripercuotersi negativamente sulla salute.

Prendersi cura della propria salute e della salute della propria famiglia, ma anche della salute di eventuali amici a quattro zampe che vivono con noi, la migliore alternativa all’utilizzo dei pesticidi, allo scopo di pulire e mantenere pulite le nostre case, allontanando le cimici verdi da casa, definitivamente, è quello di affidarsi ad un rimedio naturale, come Ecopest, un dispositivo elettronico, che emana radiazioni di bassa frequenza ad interferenza magnetica, così da allontanare per sempre le cimici verdi dalle nostre case e ogni altra specie di insetto, roditori inclusi!

Grazie alla sua semplicità di utilizzo, ai benefici e alla sicurezza, è definito il miglior strumento casalingo naturale contro gli insetti. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Ecopest agisce lungo un raggio d’azione pari a 250 mq e, ai fini di un risultato ottimale, si consiglia di tenere il dispositivo in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ecopest è stato realizzato con lo scopo di produrre un basso impatto economico e ambientale. Una volta che la batteria sarà scarica, è sufficiente ricaricarla attraverso la comune presa USB, in dotazione nella confezione.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Ecopest è un dispositivo elettronico esclusivo, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, che è raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per prenotare Ecopest è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto e aspettare la telefonata di un operatore. Questi, dopo aver confermato i dati del vostro acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi. Attualmente, Ecopest è in promozione, fino ad esaurimento scorte, a 49,99 € per due dispositivi elettronici. Infine, per quanto riguarda il pagamento, è possibile optare per il contrassegno e pagare direttamente in contanti, al corriere, al momento della consegna dell’ordine.