Cina: banca centrale, economia mostra segni miglioramento

(AGI) - Pechino, 8 nov. - L'economia cinese sta mostrando segnali di miglioramenti e la politica monetaria restera' flessibile nel 2013. Lo rivela il Governatore della banca centrale, Zhou Xiaochuan, che parla ai margini del congresso del partito comunista cinese. Il fine tuning dell'istituto e cioe' le operazioni di orientamento a breve della congiuntura, da circa un anno, puntano ad aiutare il rafforzamento della crescita in Cina, che ha perso smalto per il rallentamento globale dell'economia. La Banca Popolare cinese ha tagliato i tassi di interesse a giugno e a luglio e ha lasciato piu' liberta' alle banche di regolare la propria politica dei prestiti, abbassando le riserve obbligatorie sui depositi. .

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.935,34 +1,49% 22 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.199,69 +1,39% 22 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.681,76 0,85% 22 apr 17:35 CEST
Dax 9.600,09 +2,02% 22 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST