Italia markets close in 4 hours 46 minutes
  • FTSE MIB

    20.921,43
    +216,37 (+1,05%)
     
  • Dow Jones

    30.967,82
    -129,44 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    11.322,24
    +194,39 (+1,75%)
     
  • Nikkei 225

    26.107,65
    -315,82 (-1,20%)
     
  • Petrolio

    99,85
    +0,35 (+0,35%)
     
  • BTC-EUR

    19.723,75
    +195,55 (+1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    436,09
    -3,93 (-0,89%)
     
  • Oro

    1.761,10
    -2,80 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,0206
    -0,0064 (-0,62%)
     
  • S&P 500

    3.831,39
    +6,06 (+0,16%)
     
  • HANG SENG

    21.586,66
    -266,41 (-1,22%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.419,64
    +59,81 (+1,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8556
    -0,0030 (-0,34%)
     
  • EUR/CHF

    0,9913
    -0,0027 (-0,28%)
     
  • EUR/CAD

    1,3306
    -0,0070 (-0,52%)
     

Cina ha effettuato manovre in prossimità di Taiwan

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 mag. (askanews) - Dopo due giorni dalle affermazioni del presidente Usa Joe Biden, che ha ribadito l'impegno alla difesa di Taiwan con una dichiarazione che ha irritato parecchio Pechino, la Cina ha annunciato di aver condotto esercitazioni militari in prossimità dell'isola, che considera parte integrante del proprio territorio, come forma di avvertimento contro la "collusione" tra Usa e Taiwan. Lo riferisce il South China Morning Post.

Shi Yi, funzionario del Comando di teatro orientale dell'Esercito di liberazione del popolo cinese, ha affermato che le esercitazioni di protezza congiunta aero-navale effettuate dalla Cina sono "un solenne avvertimento contro la recente collusione tra Stati uniti e Taiwan".

Biden, parlando nei giorni scorsi, si era spinto a dire che gli Usa erano pronti a un impegno diretto militare nel caso di invasione cinese di Taiwan. Poi la Casa bianca è intervenuta per correggere il tiro, affermando che il presidente si riferiva agli aiuti in termini di armi che Washington già fornisce a Taipei, ripristinando quell'ambivalenza strategica secondo la quale l'America fornisce armi a Taiwan, pur riconoscendo il principio dell'Unica Cina.

"E' ipocrita per gli Stati uniti dire una cosa e farne un'altra riguardo alla questione di Taiwan" ha detto ancora Shi, senza fornire dettagli sulle manovre che sono state condotte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli