Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 25 minutes
  • FTSE MIB

    34.288,28
    -240,85 (-0,70%)
     
  • Dow Jones

    40.665,02
    -533,08 (-1,29%)
     
  • Nasdaq

    17.871,22
    -125,68 (-0,70%)
     
  • Nikkei 225

    40.063,79
    -62,56 (-0,16%)
     
  • Petrolio

    82,73
    -0,09 (-0,11%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.065,93
    -540,46 (-0,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.333,78
    +2,89 (+0,22%)
     
  • Oro

    2.407,60
    -48,80 (-1,99%)
     
  • EUR/USD

    1,0891
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • S&P 500

    5.544,59
    -43,68 (-0,78%)
     
  • HANG SENG

    17.417,68
    -360,73 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.853,91
    -16,21 (-0,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8427
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9687
    +0,0020 (+0,21%)
     
  • EUR/CAD

    1,4944
    +0,0012 (+0,08%)
     

Cina: escalation attriti voluti da Ue potrebbe scatenare "guerra commerciale"

Le bandiere dell'Unione Europea e della Cina sono raffigurate durante il vertice Cina-UE a Pechino

PECHINO (Reuters) - Secondo il ministero del Commercio cinese il perdurante intensificarsi degli attriti sul fronte commerciale da parte dell'Unione europea "potrebbero scatenare una 'guerra commerciale'".

"La responsabilità è interamente dell'Ue", ha detto un portavoce del ministero.

La Cina spera che l'Unione europea trovi un punto d'incontro con Pechino, gestisca le differenze attraverso il dialogo ed eviti di inasprire gli attriti commerciali o di permettere che sfuggano dal controllo, ha aggiunto il portavoce.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)