Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.969,65
    -468,61 (-1,49%)
     
  • Nasdaq

    11.202,77
    -321,79 (-2,79%)
     
  • Nikkei 225

    27.049,47
    +178,20 (+0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,0530
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • BTC-EUR

    19.295,24
    -699,59 (-3,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    441,65
    -8,41 (-1,87%)
     
  • HANG SENG

    22.418,97
    +189,45 (+0,85%)
     
  • S&P 500

    3.823,56
    -76,55 (-1,96%)
     

Cina, governo presenta politiche stimolo per sostenere economia

Un centro per i test contro il Covid-19 a Pechino

PECHINO (Reuters) - Il governo cinese ha presentato un pacchetto di 33 misure che toccano le politiche fiscali, finanziarie, di investimento e industriali del Paese, per rilanciare l'economia colpita dalla pandemia, sottolineando di voler controllare con attenzione il modo in cui i governi provinciali le attueranno.

Il pacchetto di stimoli, messo in evidenza dal Consiglio di Stato cinese durante una riunione la scorsa settimana, sottolinea lo spostamento di attenzione di Pechino nei confronti della crescita, dopo che le misure draconiane di controllo del coronavirus hanno colpito l'economia e minacciato l'obiettivo di crescita del 5,5% per l'anno in corso.

Per rilanciare gli investimenti e i consumi, la Cina promuoverà un sano sviluppo delle platform companies, che dovrebbero svolgere un ruolo nella stabilizzazione dei posti di lavoro.

Il Consiglio di Stato ha detto che le platform companies saranno incoraggiate ad innovare in settori come il cloud computing, l'intelligenza artificiale e le tecnologie blockchain, ulteriore segnale del fatto che la Cina sta allentando il giro di vite sul settore.

Le misure approvate prevedono anche un'espansione degli investimenti privati, una spinta per la costruzione di infrastrutture e uno stimolo per l'acquisto di automobili ed elettrodomestici volto a stabilizzare gli investimenti.

In termini di politiche monetarie e finanziarie, la Cina aumenterà l'efficienza dei finanziamenti attraverso i mercati dei capitali, incentivando le imprese nazionali a quotarsi a Hong Kong e promuovendo le quotazioni offshore da parte di platform companies qualificate.

Il Consiglio di Stato ha inoltre promesso di ridurre ulteriormente i costi reali dei prestiti e di rafforzare il sostegno finanziario alle infrastrutture e ai grandi progetti.

Per migliorare il sostegno fiscale all'economia, la Cina accelererà l'emissione di obbligazioni speciali da parte dei governi locali e sosterrà con liquidità le imprese che assumono laureati.

Le autorità forniranno inoltre sconti sul credito d'imposta a un maggior numero di settori e permetteranno alle imprese dei settori colpiti dai lockdown di differire i pagamenti della previdenza sociale, ha detto il Consiglio di Stato.

Altre misure comprendono politiche volte a garantire la sicurezza energetica e alimentare e a stabilizzare le catene di approvvigionamento.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli