Italia Markets closed

Cina invita rappresentanti Usa a nuovo incontro, Washington fredda -4-

Voz

Roma, 21 nov. (askanews) - A complicare la trattative sul commercio si sono aggiunti, con un impatto negativo crescente, i nuovi attriti tra le due superpotenze sulla gestione cinese delle tensioni sociali a Hong Kong. La Camera dei rappresentanti statunitense ha approvato la legge già adottata dal Senato a sostegno dei manifestanti.

La legge per "i diritti umani e la democrazia a Hong Kong", approvata peraltro all'unanimità, dovrebbe essere ratificata oggi dal presidente Usa Donald Trump.

E la Cina ha fatto subito sapere di esser pronta a "rispondere": "Condanniamo con forza e ci opponiamo duramente all'approvazione della legge riguardante Hong Kong", ha detto alla stampa il portavoce del ministero degli Esteri, Geng Shuang, aggiungendo che Pechino è pronta ad adottare misure per "rispondere in modo risoluto".