Cina: L'indice PMI manifatturiero sale ai massimi da 2 anni

HSBC e Markit Economics hanno comunicato oggi che in base alle loro stime preliminari l'indice PMI è salito a gennaio, rispetto a dicembre, da 51,5 a 51,9 punti. Si tratta del più alto livello dal gennaio del 2011. Gli economisti avevano previsto un aumento a 51,7 punti. Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera cinese mentre un valore inferiore indica una contrazione. Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è salito questo mese a 50,1 punti, quello relativo alla produzione a 52,2 punti e quello relativo all'occupazione a 51,2 punti.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 23.078,42 -1,07% 15:26 CEST
Eurostoxx 50 3.552,36 -0,05% 15:11 CEST
Ftse 100 6.591,67 +0,56% 15:11 CEST
Dax 11.169,69 -0,04% 15:11 CEST
Dow Jones 17.630,27 28 lug 22:29 CEST
Nikkei 225 20.302,91 -0,13% 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati