Italia markets close in 5 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    27.372,52
    -110,76 (-0,40%)
     
  • Dow Jones

    35.368,47
    -543,34 (-1,51%)
     
  • Nasdaq

    14.506,90
    -386,86 (-2,60%)
     
  • Nikkei 225

    27.467,23
    -790,02 (-2,80%)
     
  • Petrolio

    86,66
    +1,23 (+1,44%)
     
  • BTC-EUR

    36.831,51
    -370,64 (-1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    991,98
    -17,40 (-1,72%)
     
  • Oro

    1.819,20
    +6,80 (+0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1348
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    4.577,11
    -85,74 (-1,84%)
     
  • HANG SENG

    24.127,85
    +15,07 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.277,13
    +19,31 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8321
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0387
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4151
    -0,0017 (-0,12%)
     

Cina, necessari maggiori test per certificazione velivolo C919 - ente regolatore

·1 minuto per la lettura
Bandiera cinese a Pechino

PECHINO/SIDNEY (Reuters) - L'autorità cinese dell'aviazione ha detto che c'è bisogno ancora di moltissimi test affinché il velivolo C919 a fusoliera stretta venga certificato, alimentando i dubbi relativi al target di fine anno dell'azienda produttrice di aeromobili Comac.

Finora il C919, tentativo della Cina di competere con le rivali Airbus e Boeing , ha completato solamente 34 test di certificazione dei 276 in programma, ha detto ai giornalisti Yang Zhenmei, funzionario della Civil Aviation Administration of China (Caac).

A settembre Reuters ha scritto che Comac stava riscontrando problemi nel raggiungere i target di certificazione e di produzione per il C919 a causa delle severe regole Usa per le esportazioni, secondo tre persone a conoscenza del programma.

Comac è indietro di anni rispetto alla tabella di marcia iniziale per la certificazione e non ha portato il C919 al principale air show cinese a Zhuhai a settembre.

Lo scorso mese Wu Guanghui, capo progettazione del C919, ha raccomandato che la Caac continui a concentrarsi sulla certificazione come una priorità per il prossimo anno e ha chiesto di incrementare le risorse per contribuire alla consegna e alle operazioni commerciali dell'aeromobile.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli