Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.809,79
    -4,60 (-0,01%)
     
  • Nasdaq

    15.185,55
    +24,02 (+0,16%)
     
  • Nikkei 225

    30.323,34
    -188,37 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,1769
    -0,0057 (-0,48%)
     
  • BTC-EUR

    40.569,83
    -611,88 (-1,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.225,95
    -7,34 (-0,60%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • S&P 500

    4.478,91
    -1,79 (-0,04%)
     

Cingolani: ‘Qui la punta di innovazione e sostenibilità’

·2 minuto per la lettura

"Noi rappresentiamo qui la punta dell'innovazione, del design e della sostenibilità. Stiamo parlando della transizione giusta: nessuno va tenuto indietro. Niente da dire sul passato, dobbiamo ripensare il futuro, perché ci sono delle emergenze tematiche e dobbiamo lavorare tutti insieme". Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, partecipando a un talk al ‘supersalone’ alla Fiera di Rho (Milano).

"Stiamo ripensando il mondo in questo momento – ha spiegato Cingolani -. Speriamo di uscire da un periodo che è paragonabile a quello delle grandi guerre ed epidemie. Nessuno è rimasto intonso. Anche le grandi città del mondo hanno subito conseguenze infernali". Il supersalone, ha poi aggiunto, "è un’occasione straordinaria, anche perché il messaggio che si dà al mondo è che una componente così eccellente dell’Italia è in grado di introdurre in maniera così fisiologica la sostenibilità persino nell’area di esposizione".

Per Cingolani "è impressionante perché dà l’idea di eleganza e di sobrietà che si unisce all’eccellenza del mobile italiano, eccellenza che è riconosciuta da tutto il mondo".

Poi, parlando coi i cronisti a margine del talk dei materiali usati per allestire il supersalone, che saranno interamente riciclati alla fine della kermesse, il ministro ha aggiunto: "Mi sembra uno sforzo fenomenale perché già le strutture vengono disassemblate e riutilizzate, mostrano che è stato fatto il cosiddetto ‘life cycle assessment’, cioè pensare un oggetto dall’inizio alla fine per tutto il suo ciclo vita e anche per quello che diventerà dopo. Succede in tutti i mondi della tecnologia, dall’automotive agli aeroplani e adesso sta succedendo anche in un mondo così incentrato sulla creatività come il Salone del Mobile".

"Secondo me - ha concluso Cingolani - è un’esperienza fenomenale e io sono molto contento di poter vedere queste cose. E’ una cosa eccezionale che guida a livello internazionale e mette l’Italia in prima posizione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli