Italia Markets open in 2 hrs 14 mins

Cir, stipulato l'atto di fusione in Cofide

Fgl

Roma, 3 feb. (askanews) - E' stato stipulato l'atto di fusione per incorporazione di Compagnie Industriali Riunite in COFIDE.

Lo annunciano le società in una nota congiunta precisando che gli effetti civilistici della fusione decorreranno dal terzo giorno di borsa aperta successivo al giorno dell'ultima delle iscrizioni dell'atto di fusione presso il Registro delle Imprese, subordinata al rilascio da parte della Consob del provvedimento di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto di ammissione alle negoziazioni delle azioni COFIDE che verranno emesse a servizio della fusione.

Ai fini contabili, le operazioni effettuate da CIR saranno imputate nel bilancio di COFIDE a partire dal 1 gennaio dell'esercizio in cui si verificheranno gli effetti civilistici della fusione. Dalla stessa data decorreranno anche gli effetti fiscali.

La fusione prevede un rapporto di cambio di 2,01 azioni ordinarie di COFIDE, da nominali 50 centesimi, per ogni azione ordinaria di CIR. La fusione verrà attuata mediante annullamento senza concambio delle azioni ordinarie di CIR di proprietà di COFIDE alla data di efficacia della eusione e delle azioni proprie detenute da CIR alla data di efficacia della fusione.

Le azioni COFIDE assegnate in concambio saranno quotate sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana e avranno godimento regolare con le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie COFIDE in circolazione.

A decorrere dalla Data di Efficacia della Fusione entreranno in vigore le modifiche statutarie connesse alla Fusione e il capitale sociale di COFIDE, interamente sottoscritto e versato, sarà pari a 638.603.657 euro suddiviso in 1.277.207.314 azioni del valore nominale di 50 centesimi ciascuna.

Alla data di efficacia della fusione, COFIDE cambierà la propria denominazione sociale in "CIR S.p.A. - COMPAGNIE INDUSTRIALI RIUNITE".