Citibank, ci sono le condizioni per un +6% dei listini mondiali

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BELI.PA29,980,88

Le (Parigi: FR0000072399 - notizie) principali borse hanno messo a segno un rialzo del 20% negli ultimi 12 mesi senza significativi ritracciamenti. Che cosa ci aspetta ora? Se lo chiedono gli analisti di Citibank, che hanno analizzato che cosa è successo in passato dopo rally di questa portata e quali sono i fattori da valutare se le azioni hanno ancora benzina nel motore.

Affinché il rally continui a questo ritmo è necessario che ci siano ancora valutazioni inferiori alla media storica, una crescita degli eps (utili per azioni) a due cifre, l'indice manifatturiero Pmi in crescita, tassi in rialzo per i titoli di Stato da tripla A, flussi sostenuti di sottoscrizione di fondi azionari. Se questi cinque indicatori vanno male, le borse sono in pricinto di cambiare direzione.

Secondo gli analisti di Citibank, oggi questi fattori portano a un attesa di rialzo più contenuto rispetto a quello che si è visto finora; si aspettano in particolare un +6% da qui a fine 2013. Una corsa più robusta delle azioni sarebbe possibile soltanto se ci fosse un forte rimbalzo degli utili per azioni, un maggiore recupero dell'economia globale e flussi sostenuti di investimenti verso le azioni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 23 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 23 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 23 apr 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 23 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 23 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.482,72 0,44% 05:24 CEST

Ultime notizie dai mercati