Italia Markets close in 20 mins

Città della Salute Sesto S.Giovanni, firmato contratto... -3-

Asa

Milano, 10 feb. (askanews) - Regione Lombardia è regista dell'operazione tramite la società in-house Infrastrutture Lombarde SpA, con il ruolo di stazione appaltante, ed è anche il maggior finanziatore del progetto, con una quota di 328 milioni di euro, cui il Ministero ha aggiunto un finanziamento da 40 milioni. Insieme, i due contributi rappresentano l'82% del valore complessivo del progetto, pari a 450 milioni di euro.

Besta e Istituto dei Tumori insieme rappresenteranno un'istituzione con oltre 800 fra studi e trial e più di mille pubblicazioni scientifiche all'attivo, con benefici tangibili per i cittadini anche nell'ambito della cura: quasi 24 mila ricoveri e un milione e mezzo di esami e prestazioni ambulatoriali, gestiti da circa 3.000 persone (fonte: Regione Lombardia), tra medici e personale sanitario, amministrativi e tecnici, al servizio dei cittadini ogni giorno.

Il nuovo polo avrà 660 posti letto, oltre a 50 destinati all'albergo sanitario, 20 sale operatorie, 42 laboratori 119 ambulatori. Ad aprile 2020 verrà consegnato il nuovo progetto definitivo di Fase 1 e, in parallelo, verrà avviata la procedura di Verifica di Impatto Ambientale. A settembre il progetto verrà confermato, recependo le modifiche richieste dalle Fondazioni e a ottobre verrà indetta la Conferenza dei Servizi. A maggio 2021 verrà consegnato il progetto esecutivo e a luglio partiranno i lavori. La durata prevista è di 3 anni.