Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.402,67
    -466,70 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    14.621,81
    -348,16 (-2,33%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1685
    -0,0016 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    35.578,97
    -1.759,36 (-4,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.026,07
    -31,08 (-2,94%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.366,07
    -77,04 (-1,73%)
     

Clabo: a luglio controllata Usa Howard McCray raccoglie ordini per oltre 3 mln$

·1 minuto per la lettura

Clabo, società nel settore delle vetrine espositive professionali per gelaterie, pasticcerie, bar, caffetterie e hotel, ha annunciato che la controllata statunitense Howard McCray ha approvato il bilancio semestrale al 30 giugno 2021. I ricavi totali registrati nel corso dei primi sei mesi sono stati pari a 11,6 milioni di dollari (ossia 9,3 milioni di euro) comprensivi del contributo governativo pari a 1 milione di dollari. Le vendite nette, pari a 10,2 milioni di dollari (circa 8,6 milioni di euro) sono in crescita del 17,3% sul primo semestre 2020 e del 29,3% sul primo semestre 2019. Nel corso del mese di luglio, inoltre, la società statunitense ha perfezionato nuovi accordi di fornitura per oltre 3 milioni dollari, portando il portafoglio ordini complessivo oltre i 10 milioni di dollari. In considerazione dell’ammontare degli ordini da evadere nel corso dell’anno 2021, la società Howard McCray prevede ricavi per l'esercizio 2021 oltre i 21 milioni di dollari rispetto ai 17,3 milioni di dollari dell'esercizio 2020 (+21,4% su base annua). "Il mercato nordamericano continua a garantirci tassi di crescita molto elevati. Abbiamo acquisito Howard McCray nel 2018 ed alla fine del 2021 i ricavi, rispetto ad allora, saranno più che raddoppiati. Anche la redditività della società americana è sensibilmente migliorata, al pari della sua capacità di generare cassa: negli USA puntiamo a diventare 'cash positive' entro la fine dell’esercizio", afferma il presidente e amministratore delegato di Clabo Pierluigi Bocchini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli