Italia markets open in 2 hours 29 minutes
  • Dow Jones

    35.227,03
    +646,95 (+1,87%)
     
  • Nasdaq

    15.225,15
    +139,68 (+0,93%)
     
  • Nikkei 225

    28.537,68
    +610,31 (+2,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1293
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    45.272,31
    +1.545,66 (+3,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.319,39
    +59,23 (+4,70%)
     
  • HANG SENG

    23.818,17
    +468,79 (+2,01%)
     
  • S&P 500

    4.591,67
    +53,24 (+1,17%)
     

Clima, teschi su stuatue in 10 città: blitz dell’artista Tombolini

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 ott. (askanews) - E' stata "rivendicata" da Extinction Rebellion e dall'artista Michele Tombolini, il blitz compiuto nella notte tra il 18 e il 19 ottobre scorsi, quando sulle teste di alcune statue che campeggiano nel centro di dieci città italiane erano state poste delle grosse maschere a forma di teschio. Le città interessate da questa "azione artistica" sono state Milano, Venezia, Bologna, Roma, Firenze, Torino, Napoli, Palermo, Padova e Verona.

In una nota diffusa dal movimento socio-politico nonviolento internazionale, si spiega che "il teschio, simbolo dei lavori dell'artista Tombolini, qui assume il valore simbolico della morte del pianeta e dei rischi che l'umanità sta correndo". "A Firenze - riferisce sempre Extinction Rebellion - quattro persone sono state fermate e denunciate dalla polizia per 'Deturpamento di beni di interesse storico artistico' (art. 639 c.p.), sebbene si tratti di semplici maschere di cartapesta appoggiate sul capo della statua, issate con una canna di bambù per non danneggiare in alcun modo il monumento".

Nel comunicato, il 58enne veneziano Tombolini si assume "la paternità dell'opera installativa 'The voice OFF the Planet'", spiegando che "tale intervento artistico nasce dalla volontà di contribuire a consapevolizzare l'umanità sulle questioni ambientali che sempre di più stanno mettendo a dura prova la vita sul pianeta".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli