Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    45.655,18
    -6.422,61 (-12,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

CNH Industrial, acquisita quota minoritaria nell'inglese Bennamann per l'energia pulita

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

CNH Industrial ha annunciato oggi il completamento dell'acquisizione di una quota minoritaria di Bennamann, società con sede nel Regno Unito produttrice di tecnologie agricole nel settore dell'energia pulita. Nel dettaglio, le sue tecnologie massimizzano l'utilizzo di risorse energetiche rinnovabili di origine locale in combinazione con rifiuti di origine animale per fornire tutta l'energia necessaria all'azienda agricola, consentendo agli agricoltori di diventare "energeticamente indipendenti" dai combustibili fossili e ridurre di conseguenza i costi operativi. L'obiettivo di Bennamann è ottenere dai rifiuti di origine animale prodotti energetici commercialmente redditizi a zero emissioni di carbonio, sia biogas che biocombustibili liquidi, per la vendita e la distribuzione, generando flussi di entrate aggiuntive per gli agricoltori. Grazie a questa acquisizione, CNH Industrial diventerà partner strategico esclusivo di Bennamann nel campo delle tecnologie agricole e le due collaboreranno nel campo dei carburanti alternativi per i macchinari agricoli.