Italia Markets closed

Codacons: Istat conferma lo stallo dei consumi, Italia non riparte

Mlp

Roma, 4 dic. (askanews) - Le prospettive per l'economia italiana per il 2019 e 2020 diffuse dall'Istat sono per il Codacons "estremamente preoccupanti, perché dimostrano che l'Italia non riparte e confermano il pesante stallo dei consumi delle famiglie, che ha ripercussioni sull'intero sistema economico".

I numeri odierni dell'Istat "confermano gli allarmi lanciati a più riprese dal Codacons - spiega il presidente Carlo Rienzi - La spesa delle famiglie è in netto rallentamento nel 2019, e a fine anno crescerà appena dello 0,6%. Le previsioni non sono positive per il 2020, con l'Istat che prevede per il nuovo anno analogo andamento dei consumi. Dati che dimostrano lo stallo dei consumi che caratterizza il nostro paese, dove tra le famiglie regna sfiducia e incertezza che portano a rimandare gli acquisti a beneficio del risparmio, con effetti negativi su industria, commercio e Pil".

"Così l'Italia non riparte, e il governo deve correre ai ripari. Servono subito - conclude - misure per rilanciare la spesa degli italiani, a partire della liberalizzazione dei saldi per creare occasioni di acquisto nei negozi durante tutto l'anno".