Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.696,10
    +561,11 (+1,93%)
     
  • Nasdaq

    11.055,33
    +225,83 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9741
    +0,0143 (+1,49%)
     
  • BTC-EUR

    20.085,45
    +288,94 (+1,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    445,82
    +17,04 (+3,97%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.721,30
    +74,01 (+2,03%)
     

Codere Italia, Agcm attribuisce rating di legalità

(Adnkronos) - Codere Italia, insieme alle sue partecipate Codere Network e Operbingo, ha recentemente ottenuto il riconoscimento del rating di legalità da parte dell’ Agcm - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Si tratta di uno strumento innovativo sviluppato dall’autorità amministrativa, in accordo con alcuni ministeri, che riconosce gli elevati standard di legalità e trasparenza messi in campo dalle aziende che operano rispettando una serie di requisiti sia normativi che extra normativi volontari. Si va dalla gestione del rischio aziendale alla responsabilità sociale d’impresa, dalla sostenibilità alla prevenzione della corruzione, per arrivare al rispetto della legalità, all’attenzione al rapporto con il cliente e alla tracciabilità dei pagamenti.

“L’ottenimento di questa attestazione rappresenta il consolidamento di quei valori e di quei principi che appartengono alla dimensione etica di Codere e che rilevano il suo modo di essere compliant, concorrendo a consolidarne il “capitale reputazionale”, un asset intangibile fondamentale fatto della fiducia e del rispetto verso la collettività e il mercato che determinano la credibilità del nostro gruppo, dichiara Biancamaria Tancredi, Responsabile Compliance e Antiriciclaggio di Codere Italia. Siamo tutti consapevoli che, per il nostro settore più di altri, la brand reputation è fondamentale per conquistare la fiducia degli stakeholder offrendo garanzie di correttezza operativa e gestionale. Questo riconoscimento si inserisce in un percorso molto più ampio intrapreso dal Gruppo, che già da molti anni ha fatto di questi temi un suo requisito di base”.