Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.198,16
    -938,15 (-1,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8682
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0997
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4909
    -0,0055 (-0,36%)
     

Colao: 'Accesso a rete per tutte le scuole e tutti gli ospedali'

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Vogliamo chiaramente rinforzare la possibilità che l’innovazione digitale, che alla fine è innovazione sociale, possa veramente svilupparsi" a partire da quattro grandi aree. A dirlo è stato il ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale, Vittorio Colao, intervendo alla Milano Digital Week. "La prima -ha spiegato il ministro- ovviamente è quella della banda e dell'accesso, che deve essere dato a tutti, deve raggiungere tutte le scuole e gli ospedali. Siamo indietro rispetto a dove vorremmo essere e rispetto all'Europa".

"La seconda -ha continuato Colao- è l'infrastruttura, che deve essere moderna, sicura, soprattutto aperta. L'ammodernamento e l'investimento infrastrutturale sarà sicuramente parte di come vorremmo usare i fondi del Next Generation Eu".

"Il terzo è l'area dei servizi: dalla vera gestione di un'identità digitale a tutte le interazioni, siano delle transazioni o siano semplicemente interazioni informative tra il cittadino e la Pubblica Amministrazione in maniera digitale. La quarta è quella delle persone, delle competenze, di come possiamo veramente far fare un salto al Paese" ha detto ancora il ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale.