Italia markets close in 56 minutes
  • FTSE MIB

    25.454,57
    -61,89 (-0,24%)
     
  • Dow Jones

    34.989,66
    -94,87 (-0,27%)
     
  • Nasdaq

    14.677,03
    -101,24 (-0,69%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,74
    +0,12 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    32.879,80
    -1.047,30 (-3,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    925,97
    -23,93 (-2,52%)
     
  • Oro

    1.827,00
    -8,80 (-0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0031 (-0,26%)
     
  • S&P 500

    4.397,81
    -21,34 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.106,58
    -10,19 (-0,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8523
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0763
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4774
    -0,0016 (-0,11%)
     

Coldiretti: l’8 luglio agricoltori in piazza contro i cinghiali

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 lug. (askanews) - Gvedì 8 luglio dalle 9 Coldiretti e gli agricoltori scendono in piazza a Roma, in piazza Montecitorio e con mobilitazioni in tutte le Regioni per denunciare l'emergenza cinghiali.

"L'obiettivo - si legge in una nota di Coldiretti - è denunciare, anche con eclatanti azioni dimostrative, una emergenza nazionale che sta provocando l'abbandono delle aree interne, problemi sociali, economici e ambientali". Saranno presenti insieme al presidente della Coldiretti Ettore Prandini rappresentanti delle istituzioni e della politica a livello nazionale.

Infatti, i cinghiali in Italia con l'emergenza Covid hanno trovato campo libero in spazi rurali e urbani, spingendosi sempre più vicini ad abitazioni e scuole fino ai parchi dove giocano i bambini. Gli animali selvatici distruggono produzioni alimentari, sterminano raccolti, assediano campi, causano incidenti stradali con morti e feriti e si spingono fino all'interno dei centri urbani dove razzolano tra i rifiuti con pericoli per la salute e la sicurezza delle persone #bastacinghiali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli