Italia markets close in 5 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    26.086,41
    +233,42 (+0,90%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • Petrolio

    71,35
    +3,20 (+4,70%)
     
  • BTC-EUR

    50.618,00
    +1.853,14 (+3,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.429,31
    -26,10 (-1,79%)
     
  • Oro

    1.798,30
    +10,20 (+0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,1291
    -0,0029 (-0,26%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.132,30
    +42,72 (+1,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,8454
    -0,0034 (-0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0445
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4379
    -0,0093 (-0,64%)
     

Coldiretti: meno di 20 giorni per presentare opposizione su Prosek

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 nov. (askanews) - Restano meno di 20 giorni per presentare all'Unione Europea opposizione alla domanda di riconoscimento del Prosek croato e tutelare il Prosecco italiano. Lo ricorda la Coldiretti, sottolineando, al termine della riunione del tavolo di lavoro per l'opposizione alla menzione geografica tradizionale europea per il Prosek croato, che "ci sono le premesse per vincere questa battaglia in Europa ed evitare un precedente pericoloso che rischia di indebolire l'intero sistema di protezione giuridica dei marchi di tutela".

Il Prosecco è il vino italiano più imitato all'estero, ricorda l'associazione, con denominazioni come il Meer-secco, il Kressecco, il Semisecco, il Consecco e il Perisecco tedeschi. Ma anche il Whitesecco austriaco, il Prosecco russo e il Crisecco della Moldova mentre in Brasile nella zona del Rio Grande diversi produttori rivendicano il diritto di continuare a usare la denominazione prosecco nell'ambito dell'accordo tra Unione Europea e Paesi del Mercosur.

Gli Stati Uniti sono diventati il primo acquirente di bottiglie di Prosecco con un aumento del 48% ma l'incremento maggiore delle vendite si è verificato in Russia, dove gli acquisti sono più che raddoppiati (+115%) mentre in Germania guadagna il 37%, seguita dalla Francia (+32%), il paese dello Champagne in cui le bollicine italiane mettono a segno una significativa vittoria fuori casa, nei primi sei mesi del 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli