Italia Markets closed

Coldiretti: pasta, vino e olio per 3 mld sotto attacco dazi Usa -5-

Voz

Roma, 11 gen. (askanews) - Ora però con la pubblicazione della nuova black list Trump sembra aver ignorato fino ad ora le sollecitazioni dall'interno e dall'esterno degli Usa e mette a rischio, denuncia la Coldiretti, il principale mercato di sbocco dei prodotti agroalimentari Made in Italy fuori dai confini comunitari e sul terzo a livello generale dopo Germania e Francia.

"Una eventualità devastante per il Made in Italy agroalimentare contro la quale la Coldiretti si è immediatamente attivata all'indomani dell'avvio della procedura lo scorso 12 dicembre con un serrato confronto a livello nazionale, comunitario ed internazionale per scongiurare una deriva dannosa per gli stessi consumatori americani per i quali sarebbe piu' caro garantirsi cibi di alta qualità importanti per la salute. Lo dimostra con l'iscrizione della dieta mediterranea nella lista del patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco il 16 novembre 2010", ha affermato Ettore Prandini il presidente della Coldiretti che in vista della missione della prossima settimana a Washington DC è in costante contatto con il Commissario UE al Commercio Phil Hogan per sensibilizzarlo sull'importanza della difesa di un settore strategico per l'Ue che sta pagando un conto elevatissimo per dispute commerciali che nulla dovrebbero avere a che vedere con il comparto agricolo.(Segue)