Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.341,28
    -570,53 (-1,59%)
     
  • Nasdaq

    14.601,36
    -292,39 (-1,96%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1334
    -0,0076 (-0,67%)
     
  • BTC-EUR

    36.736,24
    -801,65 (-2,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    994,05
    -15,34 (-1,52%)
     
  • HANG SENG

    24.112,78
    -105,25 (-0,43%)
     
  • S&P 500

    4.583,67
    -79,18 (-1,70%)
     

Colloquio Biden-Putin: Usa minacciano nuove sanzioni se la Russia invade l'Ucraina

·1 minuto per la lettura
Situation Room nella Casa Bianca, videoconferenza Joe Biden e Vladimir Putin (Photo: Twitter @TheWhiteHouse)
Situation Room nella Casa Bianca, videoconferenza Joe Biden e Vladimir Putin (Photo: Twitter @TheWhiteHouse)

Un colloquio durato 2 ore e 5 minuti quello tra i presidenti della Federazione Russa e degli Stati Uniti, Vladimir Putin e Joe Biden. L’agenda del colloquio tra i due leader prevedeva, tra le altre cose, la discussione della situazione in Ucraina, l’allargamento della Nato a Est, la stabilità strategica, i rapporti bilaterali e la sicurezza regionale, compresa la situazione in Afghanistan. La Russia, ha detto Biden riguardo le truppe russe ammassate vicino al confine, affronterà alte sanzioni se invaderà la vicina Ucraina.

All’inizio della videoconferenza, Putin e Biden si sono scambiati i saluti e il presidente americano ha espresso l’auspicio di un futuro incontro faccia a faccia con il leader russo. Dopo i primi minuti ripresi dalle telecamere, i colloqui sono andati avanti a porte chiuse. Putin si è collegato dalla residenza di Bocharov Ruchei, a Sochi, mentre Biden era nella ‘Situation Room’ della Casa Bianca.

Il Cremlino non si aspetta ”progressi” dal vertice virtuale di oggi. “Non aspettatevi progressi, è una conversazione di lavoro in un periodo difficile”, ha avvertito il portavoce, Dmitri Peskov, precisando tuttavia che il fatto che i presidenti si parlino nelle condizioni attuali è già un buon segno.

Il presidente Usa ha in programma ora colloqui con i leader dei Paesi membri del Quint: Francia, Germania, Regno Unito e Italia, già sentiti ieri sera. Quella di oggi è stata la quinta conversazione tra i due capi di Stato, da quando Biden è entrato in carica.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli