Italia markets close in 2 hours 53 minutes
  • FTSE MIB

    24.821,28
    +210,99 (+0,86%)
     
  • Dow Jones

    34.589,77
    +737,24 (+2,18%)
     
  • Nasdaq

    11.468,00
    +484,22 (+4,41%)
     
  • Nikkei 225

    28.226,08
    +257,09 (+0,92%)
     
  • Petrolio

    81,85
    +1,30 (+1,61%)
     
  • BTC-EUR

    16.392,67
    +234,83 (+1,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    407,63
    +6,94 (+1,73%)
     
  • Oro

    1.801,00
    +41,10 (+2,34%)
     
  • EUR/USD

    1,0488
    +0,0080 (+0,77%)
     
  • S&P 500

    4.080,11
    +122,48 (+3,09%)
     
  • HANG SENG

    18.736,44
    +139,21 (+0,75%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.994,08
    +29,36 (+0,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8580
    -0,0045 (-0,52%)
     
  • EUR/CHF

    0,9877
    +0,0041 (+0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4084
    +0,0119 (+0,85%)
     

Come combattere il baby blues: soluzioni efficaci

combattere il baby blues
combattere il baby blues

Combattere il baby blues sembra complicato, ma è possibile farlo con consapevolezza. Vi ricordo che si tratta di una problematica che si differenzia dalla depressione post-partum, sebbene sia possibile prevenire anche quest’ultima. In questo articolo troverete l’esperienza di una neomamma che ha preferito restare anonima.

Come combattere il baby blues in modo efficace

Anche se poteva essere una giornata terribile, riuscivo comunque a trovare qualcosa per cui essere grata

“Prima di avere mio figlio, pensavo di essere super altruista. Ho scoperto subito quanto fosse falso. Non potevo più mangiare o andare in bagno quando volevo. Fare la doccia, dormire o iniziare la cena non era più facile. Quando tentavamo di fare una gita divertente da fare tutti e tre, non falliva mai: ce ne andavamo con due di noi che piangevano e mio marito che sembrava sconfitto”.

“Ripensando a quei momenti, ora occupano un posto speciale nel mio cuore. Vorrei poter tornare indietro e abbracciare la me stessa del passato. Mi direi che il baby blues passerà presto e che mi godrò la novità di essere mamma. Le direi che le faccende domestiche e le uscite possono aspettare. Questo nuovo bambino è importante in questo momento, e a volte questo significa rinunciare a eventi o a una casa perfettamente pulita, ma in definitiva, non stai perdendo nulla”.

come combattere il baby blues
come combattere il baby blues

State solo iniziando questo nuovo incredibile viaggio

È travolgente, difficile e faticoso. Ma è gratificante e ne vale la pena. Rallentate, imparate man mano e ricordate che questo è il VOSTRO viaggio con i VOSTRI figli. Non dovete essere la mamma di “quel bambino”. Siete la mamma di vostro figlio, e questo è del tutto voluto. Concedetevi un po’ di grazia e, per carità, prendetevi cura di voi stesse. Andate a un appuntamento, fate un bagno o accendete una candela che vi piace. Non è necessario che siano cose stravaganti per fare la differenza. Dedicate ogni giorno dei piccoli momenti a fare qualcosa per voi, e questo aiuterà il baby blues a scomparire fino a diventare solo un lontano ricordo di una vita molto faticosa che conoscevate.