Italia markets open in 1 hour 54 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.667,58
    +100,54 (+0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,1853
    +0,0024 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    10.337,78
    +990,38 (+10,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    246,27
    +7,35 (+3,08%)
     
  • HANG SENG

    24.747,93
    +178,39 (+0,73%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Come investire nelle tecnologie dell’istruzione 2.0

Leo Campagna
·3 minuti per la lettura
Come investire nelle tecnologie dell’istruzione 2.0
Come investire nelle tecnologie dell’istruzione 2.0

Tra i fondi di CPR AM (Gruppo Amundi) che propongono una risposta finanziaria alle principali sfide odierne c'è il CPR Invest - Education

L’epidemia di Covid-19 ha colpito duramente anche il settore dell'istruzione sebbene vanti società con asset anticiclici e con caratteristiche difensive che, storicamente, sono risultate resilienti in tempi di recessione economica. Questa volta, invece, sono state le prime a essere colpite: per esempio, con la chiusura delle strutture scolastiche la maggior parte dei fornitori di servizi, comprese aziende di catering e trasporti, ha subito gravi contraccolpi.

STRUMENTI DI APPRENDIMENTO DI DOMANI CHE SONO GIÀ REALTÀ

“Tuttavia, il comparto dell'istruzione offre ancora sacche di opportunità redditizie per gli investitori disposti a guardare oltre questa fase storica puntando sugli strumenti di apprendimento di domani che già oggi sono una realtà”, fa sapere Guillaume Uettwiller, gestore di portafoglio nel team di azioni tematiche globali di CPR AM (Gruppo Amundi) e gestore del fondo CPR Invest – Education.

CPR AM TRA I PIONIERI DELL’INVESTIMENTO TEMATICO

Tra i pionieri dell’investimento tematico, CPR AM trae ispirazione dai grandi trend del nostro secolo per trasformarli in temi d’investimento portatori di crescita a lungo termine. Oggi, questa crescita non può prescindere dalla dimensione della responsabilità che, oltre a essere richiesta da investitori istituzionali e privati, rientra tra le priorità degli asset manager che sono chiamati ad utilizzare la propria influenza presso le aziende per migliorare le loro pratiche in materia ESG (ambientale, sociale e di governance).

INVESTIMENTO RESPONSABILE & GESTIONE TEMATICA

“L’investimento responsabile acquisisce pienamente senso nella gestione tematica, dove megatrend e sviluppo sostenibile condividono la stessa visione a lungo termine”, puntualizza Uettwiller. Tra i fondi tematici lanciati da CPR AM che nella loro definizione e nel loro approccio responsabile propongono una risposta finanziaria alle principali sfide del nostro secolo, figura quello dell’istruzione. A questo tema, la casa d’investimento ha dedicato nell’ottobre 2018 il CPR Invest – Education, il primo fondo che rappresenta una soluzione d’investimento che risponde alle sfide dell’istruzione e della formazione permanente. .

EDTECH, LE SOCIETÀ DI TECNOLOGIA DELL’ISTRUZIONE

Un comparto le cui prospettive sono piuttosto promettenti. Di recente, gli analisti dell’equity research di William Blair hanno pubblicato uno studio nel quale prevedono un significativo rialzo delle valutazioni delle società di tecnologia dell'istruzione (EdTech) in parallelo al trend che vede le scuole spostarsi verso l'apprendimento online. Più in generale, gli analisti ritengono che una volta contenuta la pandemia di Covid-19, la tendenza ad ‘imparare da casa’ non scomparirà del tutto.

ESPOSIZIONE AL MERCATO DELL’ISTRUZIONE

Secondo il manager di CPR AM il Coronavirus ha drasticamente rafforzato il ruolo della tecnologia nell’ambito dell’istruzione, con la potenzialità di fornire un sistema educativo altamente scalabile riducendo al tempo stesso, in modo significativo, i costi. E il mercato azionario, sempre secondo Uettwiller, offre oggi un’ampia gamma di opportunità per avere esposizione al mercato dell'istruzione, dalle università legalmente riconosciute alle nascenti piattaforme online con caratteristiche fortemente innovative.

OPPORTUNITÀ DI CRESCITA A LUNGO TERMINE

“Oltre ad offrire un potenziale di rendimento interessante e di diversificazione, si tratta di azioni di aziende ben posizionate per cogliere la maggior parte delle opportunità di crescita a lungo termine del mercato dell'istruzione, spinto in particolare da tendenze demografiche favorevoli, dall'aumento del ricorso al settore privato e dalle innovazioni tecnologiche. I fondi azionari, inoltre, sono strumenti importanti per gli investimenti ad impatto nonché per il miglioramento delle pratiche ESG attraverso il dialogo con le aziende e la politica di voto”, conclude il gestore di CPR AM.