Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • EUR/USD

    1,2151
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    46.733,27
    +799,05 (+1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.518,53
    +1.275,85 (+525,73%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     

Come strappare i jeans è più facile a farsi che a dirsi, vedere (prego) questa guida eco-cool

Di Federica Caiazzo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images
Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images

From ELLE

Che sia merito o no delle tendenze denim Autunno Inverno 2020 2021, quella che risponde alla domanda come strappare i jeans a casa dovrebbe essere una risposta all'ordine del giorno. Vademecum alla mano, abbiamo trovato la guida essenziale su instyle.com, che ci illustra - passaggio per passaggio - il più semplice dei modi per ridare vita a vecchi jeans abbandonati in fondo al guardaroba. Il nocciolo della questione infatti è proprio qui: perché strappare dei jeans se posso trovarne di già pronti sia low cost sia ready-to-wear nei miei negozi preferiti? Risposta tanto semplice quanto banale: per fare del sano upcycling.

Step numero #1, individuare i jeans che non indossate più già da un bel po'. Trovati? Bene, che inizi pure una fase di attenta osservazione: li trasformeremo in quelli a cui le tendenze denim Autunno Inverno 2020 2021 strizzano l'occhiolino. Cercate di immaginare dove volete realizzare gli strappi (attenzione: una volta iniziato, potrete solo proseguire fino alla fine), tenendo a mente che la decisione sarà irreversibile. Altezza coscia, ginocchio o tibia? Magari orlo? A voi la decisione. Dopodiché, passate pure allo step #2: munitevi di un giornale, un gessetto bianco, taglierino, spillo da balia e pinzetta per sopracciglia. Arrotolate bene il giornale e infilatelo nella gamba dei vostri pantaloni in denim: questo trick vi tornerà utile per avere un supporto mentre vi sperimenterete tra strappi, tagli e sfilacciature. Procedendo verso lo step #3, preparatevi a entrare nel vivo del processo creativo: con il gessetto, disegnate sul denim delle piccole linee. Saranno la vostra guida, letteralmente, perché vi permetteranno di visualizzare attentamente le zone su cui andare a intervenire.

Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images
Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images


Verso le tendenze denim Autunno Inverno 2020 2021 e oltre: pronte per la fase di distruzione/rigenerazione dei vostri vecchi jeans? Maneggiate con attenzione il taglierino e seguite con la lama le linee precedentemente realizzate sul denim con il gessetto bianco: siamo ora nel vivo dello step numero #4. Una volta ottenuti dei tagli netti, aiutatevi con la punta dello spillo da balia e poi con la pinzetta per tirare via i fili blu (o celesti) che compongono la fitta trama del denim (sì, occorrerà un pizzico di pazienza ma non disperate). Uno dopo l'altro, vi resterà una struttura di fili orizzontali e bianchi, proprio quelli che siamo abituate a vedere sui jeans strappati già pronti all'uso. Non troppo convinte? Voglia di distruggerli ancora un altro po'? Ricorrete al rasoio: una passata di lametta sul denim e il risultato finale sarà ancora più usurato.