Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,08 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,68 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,99 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,46 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +1,69 (+2,65%)
     
  • BTC-EUR

    39.152,29
    -2.256,96 (-5,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +20,00 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,90 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8610
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4697
    +0,0005 (+0,04%)
     

Comitato Esecutivo Uefa: 12 club ribelli, possibili sanzioni in futuro. Ceferin: "Europei col pubblico"

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Oggi è andata in scena a Montreux, in Svizzera, la nuova riunione del Comitato Esecutivo Uefa. Si è parlato delle città dei prossimi Europei ma anche della SuperLega, tema che ha alimentato il dibattio nell'ultima settimana.

Arrivano le prime indiscrezioni: nessuna sanzione per i club che hanno deciso di aderire al progetto. Qualcuno ha chiesto esclusioni e sanzioni per le società, anche per l'attuale Champions ed Europa League, ma non sarà così. Improbabile l'esclusione del Real Madrid dalle semifinali di Champions attuale ma attenzione al futuro. Ulteriori azioni verranno valutate, come riferito dal comunicato ufficiale: "Il Comitato Esecutivo UEFA è stato aggiornato sugli ultimi sviluppi riguardanti la cosiddetta “Super League”, comprese le opzioni a disposizione della UEFA e le misure che sta prendendo in considerazione da attuare per il futuro".

Aleksander Ceferin | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images
Aleksander Ceferin | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Per quanto riguarda gli Europei invece, dopo la rinuncia di Bilbao e Dublino, che non possono garantire la presenza di tifosi allo stadio, è arrivato l'ok all'ingresso delle città di Siviglia e di San Pietroburgo.

Gli Europei di calcio si disputeranno con i tifosi, ovviamente in maniera parziale, sugli spalti. Ecco le parole di Ceferin riprese da calciomercato.com: “Abbiamo lavorato in maniera diligente con le federazioni e le autorità locali dei vari Paesi, per garantire un ambiente sicuro e di festa in occasione delle partite e sono davvero felice che potremo riaccogliere gli spettatori in occasione di tutte le partite per celebrare il calcio nazionale nel continente”.​

Segui 90min su Instagram per restare aggiornato sul calcio europeo.