Italia Markets closed

Commercio, Trump firma l'Usmca: mettiamo fine all'incubo ... -2-

A24/Pca/Glv

New York, 29 gen. (askanews) - La ratifica dell'accordo commerciale non sarebbe stata possibile senza l'appoggio dei democratici, che hanno lavorato per diversi mesi con la Casa Bianca per limare alcuni punti controversi della nuova intesa, poi votata dalla Camera, a maggioranza democratica.

Trump, che ha parlato di accordo "storico", non ha però voluto condividere le celebrazioni con i democratici: tra i circa 400 invitati alla Casa Bianca, c'erano 71 parlamentari repubblicani ma nessuno democratico. La speaker della Camera, la democratica Nancy Pelosi, ha dichiarato poco prima della firma di Trump che l'accordo "è molto meglio di quello che era stato inizialmente proposto", rivendicando il ruolo dell'opposizione.

L'Usmca apre il mercato canadese dei prodotti caseari ai produttori statunitensi e crea regole più dure sulla produzione dei componenti per le auto, prevedendo che almeno il 40% di un'auto sia prodotta in fabbriche dove i lavoratori guadagnano almeno 16 dollari all'ora. Inoltre, estende la protezione dei diritti di proprietà intellettuale e prevede delle norme sul commercio digitale.

Il nuovo accordo, secondo Bloomberg, permetterà di aggiungere una crescita all'economia statunitense dello 0,35% dopo sei anni. L'accordo deve ancora essere ratificato dal Canada.