Italia markets closed

Commerzbank, trim4 in perdita ma meglio di attese

FRANCOFORTE (Reuters) - Commerzbank ha chiuso il quarto trimestre con una perdita inferiore alle attese.

La perdita netta di 54 milioni di euro si confronta con un utile netto di 113 milioni di euro lo scorso anno e con attese che convergevano su un rosso di 99 milioni di euro.

La banca ha detto che tasse più alte e accantonamenti per i tagli al personale hanno contribuito alla perdita, ma l'amministratore delegato Martin Zielke si è detto più ottimista sulle prospettive della banca.

"Abbiamo già fatto progressi tangibili con la nostra strategia", ha detto Zielke.

La banca, partecipata dallo stato e in fase di riorganizzazione dopo il fallito tentativo di fusione con Deutsche Bank, ha messo in guardia su pressioni sui ricavi dovute a un indebolimento dell'economia e ai tassi di interesse bassissimi della zona euro.

Per l'intero anno, Commerzbank ha registrato un utile di 644 milioni di euro, in calo rispetto agli 862 milioni del 2018.

Il piano di riorganizzazione dell'istituto prevede tagli del personale, l'assorbimento del broker online Comdirect e la chiusura di alcuni sportelli.

Inoltre, la banca prevede di vendere la controllata polacca mBank.