Italia Markets close in 1 hr 12 mins

Commissione europea stima calo debito aggregato Eurozona per quinto anno consecutivo

Laura Naka Antonelli

La Commissione europea prevede un calo del debito aggregato dell'area euro per il quinto anno consecutivo- nonostante il taglio delle stime sul Pil - all'86,4% nel 2019, all'85,1% nel 2020 e all'84,1% nel 2021.

Anche per l'Unione europea nel suo complesso si attende una flessione del debito aggregato rispetto al Pil, dall'80,6% del 2019 al 79,4% nel 2020 e al 78,4% nel 2021.

Occhio invece alle stime sul rapporto debito-Pil Italia, atteso in crescita. Per la Commissione Ue, il rapporto debito-Pil dell'Italia salirà dal 134,8% del 2018 al 136,2% nel 2019, al 136,8% nel 2020, fino al 137,4% nel 2021.